Il Calciomercato invernale del Milan si è concluso con l'acquisto di due talentuosi esterni offensivi: Gerard Deulofeu e Lucas Ocampos. Si tratta di due acquisti mirati, dato che Montella ha intenzione di puntare ancora sul 4-3-3, che esalta le caratteristiche tecniche di questi due calciatori. I tifosi rossoneri possono dunque ritenersi soddisfatti del mercato invernale, soprattutto considerato il fatto che il Milan non aveva a disposizione alcun budget da investire.

La dirigenza rossonera sta già lavorando alla prossima sessione estiva, con l'occhio rivolto ai giocatori che potrebbero partire a giugno. Uno di questi è Carlos Bacca; l'attaccante colombiano non ha mai avuto un buon rapporto con Vincenzo Montella, che preferirebbe un centravanti con caratteristiche diverse da quelle di Bacca. L'ex Siviglia potrebbe dunque finire al Paris Saint Germain, squadra che lo corteggia da tempo. Secondo le ultime indiscrezioni di mercato trapelate, potrebbe arrivare uno scambio a giugno. Ecco la situazione.

Milan, possibile uno scambio con il Paris Saint Germain

Giungono importanti indiscrezioni dalla Francia per quanto riguarda il calciomercato del Milan; le ultime notizie riguardano Carlos Bacca, giocatore che molto probabilmente lascerà il club rossonero a fine stagione. Su di lui è molto forte l'interesse del Paris Saint Germain, che nelle scorse settimane ha offerto ben quaranta milioni di euro per garantirsi il suo cartellino.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Milan Calciomercato

Stando a quanto riportano i media transalpini, però, il Milan sarebbe disposto a cedere l'attaccante colombiano solo in cambio di Edinson Cavani, giocatore molto stimato dal tecnico rossonero Vincenzo Montella. Nella prossima sessione di calciomercato estivo, dunque, potrebbe andare in porto uno scambio davvero molto interessante. L'ex centravanti del Napoli, inoltre, ha spesso aperto ad un ritorno nel campionato italiano, dove per anni è stato un vero e proprio incubo per le difese avversarie.

Molto dipenderà dalla volontà della nuova proprietà cinese, dato che l'ingaggio di Cavani è molto alto.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto