Non c'è che dire, l'ex Pallone d'oro sa far parlare di sè anche senza la palla tra i piedi. Roberto Baggio si dimostra ancora un campione anche fuori dal campo. Decide così di avvicinarsi alle zone terremotate proprio il giorno del suo compleanno... "Essere qui è molto emozionante, volevo rendermi conto da vicino cosa volesse dire", così commenta l'ex calciatore della nazionale al suo arrivo ad amatrice.

l'ex fantasista è partito in mattinata insieme alla sua famiglia: prima tappa all'interno del piccolo container che dopo il sisma ospita l'ufficio del sindaco di Amatrice, Sergio Pirozzi. In seguito ha visitato la sede di Radio Amatrice, la radio con la quale ogni giorno il sindaco comunica con i cittadini, dopo di che, alla mensa nella tensostruttura della Protezione civile, si presenta a Norcia.

"Per capirci qualcosa bisogna vederlo. Le immagini in TV non rendono al meglio", ribadisce il "divin codino". Si parla anche di una stretta collaborazione con il sindaco Pirozzi per migliorare il servizio e le condizioni dei cittadini di Amatrice.

Ma non è nuovo in queste scelte: qualche anno fa infatti..

Qualche anno fa infatti, il campione di Caldogno, vinse il World Peace Award 2010 in merito al suo impegno per il sociale.

Baggio, infatti,,oggi presidente del settore tecnico della Figc, è stato scelto per il suo aiuto alle organizzazioni benefiche e per la campagna di liberazione di Aung San Suu Kyi, politica birmana, premio Nobel per la pace. Nelle motivazioni viene anche ricordato l'aiuto nel finanziamento per la costruzione di ospedali in giro per il mondo, l'impegno dopo il terremoto di Haiti e altre battaglie di solidarietà e per la difesa dei diritti umani. La cerimonia di premiazione è in programma ad Hiroshima.

Intanto però...

Intanto però i social si rivelano un gran strumento di comunicazione, e proprio le sue ex squadre lanciano hashtag di auguri per l'ex campione. "Auguroni Roberto @BaggioOfficial! #50 #Baggio #happybirthday #WeAreVicenzaCalcio #ForzaLane #Lanerossi #RobertoBaggio #buoncompleanno".Scrive infine la Serie A "Oggi compie 50 anni una leggenda del calcio italiano, Pallone d'oro nel 1993: il "Divin Codino" Roberto #Baggio!

Tanti auguri campione!" . Così l'Italia celebra i 50 anni dell'ex pallone d'oro.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto