Archiviata la vittoria ottenuta al Sant'Elia contro il Cagliari, i bianconeri sono pronti ad ospitare il Palermo di Corini per disputare la 25 esima giornata del campionato di Serie A nell'anticipo di venerdì 17 febbraio. La Juventus di Massimiliano Allegri è ancora in corsa per lo scudetto: la gara contro l'Inter, infatti, non è stata decisiva ma comunque fondamentale per la conquista dei tre punti.

Secondo il tecnico bianconero, c'è ancora tanto da lavorare visto che, la Juventus dovrà affrontare ancora le trasferte di Roma e Napoli. Sono queste, infatti, le partite-chiave di un campionato non proprio facile. Occhi puntanti anche alla Champions, visto che si avvicina anche la trasferta a Dragao per disputare il girone di andata degli ottavi di finale di Champions League contro il Porto. "Niente scherzi con il Palermo.

Pjaca inizi a pedalare", sono queste le affermazioni di Massimiliano Allegri nella conferenza stampa della vigilia del match contro il Palermo.

Le probabili formazioni di Juventus-Palermo

Il tecnico bianconero, infatti, potrebbe rilanciare il croato dal primo minuto approfittando della squalifica di Mandzukic rimediata al Sant' Elia. Potrebbe rivelarsi una buona occasione per Marko Pjaca che ha la possibilità di dimostrare la tua tattica in campo.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Politica Juventus

Quasi sicuramente Allegri potrebbe adoperare il turnover affidandosi a Rugani anche se in ballottaggio con Benatia. La porta, invece, potrebbe essere affidata a Neto. Corini, invece, si affiderà al 4-3-3 puntando sul tridente offensivo formato da Embalo, Nestorovsky e Trajkovski. Il tecnico rosanero si affiderà ancora alla difesa a quattro.

Juventus (4-2-3-1): Neto; Lichsteiner, Bonucci, Rugani, Alex Sandro; Pjanic, Marchisio; Cuadrado, Dybala, Pjaca; Higuain.

Palermo (4-3-3): Posavec; Rispoli, Gonzalez, Goldaniga, Aleesami; Bruno Henrique, Gazzi, Chochev; Embalo, Nestorovski, Trajkovski.

Il pronostico

Juventus ancora in corsa per lo scudetto ma dovrà pensare anche all'obiettivo Champions. Per i bianconeri, l'ultima sconfitta risale allo scorso 15 gennaio contro la Fiorentina. Di sicuro non potranno permettersi troppi errori. Il Palermo, invece, sta lottando per la salvezza ma non sarà molto facile battere i bianconeri. Pronostico: 1.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto