Con il ritorno delle Coppe Europee, la Serie A sta entrando nel vivo, con tutte le big che si preparano a vivere il rush finale del campionato, nel tentativo di raggiungere i diversi obiettivi stagionali. In questo momento però, molte squadre sono state colpite dalla mannaia degli infortuni, con calciatori importanti che rischiano di dover stare fuori a lungo. Ecco il punto sui principali infortunati della Serie A:

Juventus

A preoccupare in casa bianconera è la situazione relativa alla BBC, vale a dire Bonucci, Barzagli e Chiellini.

Se per quanto riguarda il primo, non ci sono da segnalare particolari problematiche, molto più complessa è la situazione che riguarda Barzagli e Chiellini. Entrambi i calciatori al momento sono fermi ai box per noie muscolari e la recidività dei loro infortuni desta molta preoccupazione in casa bianconera: per la sfida contro il Porto, nessuno dei due riuscirà a recuperare, ma in tal senso - complice il passaggio alla difesa a quattro - Allegri ha già pronti i sostituti, con uno tra Benatia e Rugani a far coppia con Bonucci.

Inter

In casa Inter invece, a preoccupare Pioli è la situazione del centrocampo. Alla vigilia della sfida contro l'Empoli, Banega ha riportato una distorsione al ginocchio, ma per la trasferta di Bologna dovrebbe esserci. Chi invece con ogni probabilità non ci sarà, è Marcelo Brozovic: il centrocampista croato ha riportato la frattura della falange del quarto dito del piede destro e dovrà stare fermo per almeno tre settimane.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Calciomercato

Nelle ultime ore si era ipotizzato un "miracolo" da parte del calciatore croato, che grazie all'aiuto di una protezione (ortesi), avrebbe potuto stringere i denti. In realtà però, i rischi sarebbero troppo alti e Brozovic rischierebbe di non avere la giusta sensbilità al piede. Rientro dunque rinviato e Inter-Roma che si allontana per l'ex calciatore della Dinamo Zagabria.

Milan

Dopo la doccia gelata dell'infortunio occorso a Giacomo Bonaventura, con l'ex calciatore dell'Atalanta che sarà costretto a guadare i compagni da bordocampo per i prossimi mesi, in casa Milan è emergenza anche in difesa.

Al momento infatti, il pilastro del reparto arretrato rossonero, vale a dire Alessio Romagnoli, è fermo ai box e, secondo quanto riportato da "La Stampa", gli ultimi aggiornamenti rivelano come il difensore della nazionale azzurra dovrà stare lontano dai campo di gioco per le prossime tre settimane.

Roma

In queste ore in casa giallorossa tutta l'attenzione è rivolta al dramma sportivo vissuto da Alessandro Florenzi.

Il centrocampista della Roma infatti, ha rimediato in allenamento un nuovo infortunio al ginocchio e secondo quanto riportato da "Il Tempo", una prima risonanza effettuata nella giornata di martedì avrebbe evidenziato la lesione del legamento crociato. Secondo il quotidiano romano il Professor Mariani avrebbe già visionato questi esami e se la diagnosi dovesse essere confermata, Florenzi dovrebbe restare fermo per i prossimi 6-7 mesi.

Un vero e proprio schock per lui e per tutti i tifosi romanisti.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto