Doveva essere la gara della svolta in casa Crotone e invece è giunta una nuova sconfitta, la quinta consecutiva in campionato. A portare a casa l'intera posta in palio è questa volta il Cagliari del tecnico Massimo Rastelli che torna alla vittoria, un risultato che mancava dal lontano mese di dicembre. Una gara che aveva visto comunque i padroni di casa andare in vantaggio grazie ad una rete siglata dall'attaccante romeno, Adrian Stoian ma che è stata ribaltata grazie alle reti ospiti di Joao Pedro e Marco Borriello.

A fine gara cori di disappunto sulla gestione della società da parte della Curva Sud "Giorgio Manzulli" hanno accompagnato le squadre negli spogliatoi.

Nicola, ore di riflessione

A seguito della sconfitta contro il Cagliari (1-2), il tecnico rossoblù, davide nicola ha fatto il "Mea Culpa" attribuendo la sconfitta a disattenzioni ormai divenute abituali da parte della squadra che pecca di attenzione concentrazione sopratutto nei finali di tempo.

Una situazione che ormai sembra andare avanti da tante, troppe giornate, che hanno portato la formazione calabrese a dilapidare troppi punti in campionato. Ora, come riportato dall'esperto di Calciomercato, Michele Criscitiello tramite le colonne del portale "TuttoMercatoWeb", si sarebbe aperta una seria riflessione in casa calabrese. Si potrebbe nelle prossime ore operare con il cambio di tecnico alla ricerca di una ultima disperata mossa per dare una svolta ad una stagione ormai ampiamente compromessa.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie A Calciomercato

Non sembra essere emersi ancora nomi per la successione in panchina, con il tecnico ex Livorno e Bari che conterebbe ancora sulla fiducia del Direttore Sportivo, Beppe Ursino. Un cambio che andrebbe a sconfessare la fiducia incondizionata formulata al tecnico fino al termine della stagione ad inizio anno. Un lavoro quello di Davide Nicola, che ha fatto registrare comunque dei progressi nel corso dei mesi sotto l'aspetto tattico ma non ha mai veramente portato ad una svolta per quello che concerne i risultati, portando la squadra a dodici giornate dalla fine a soli dodici punti in classifica.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto