Zielinski si è ormai conquistato un posto da titolare nel Napoli e il Bayern Monaco ha puntato gli occhi su di lui. I bavaresi sono intenzionati a mettere sul piatto una cifra importantissima per strappare il polacco dalle mani di Sarri. Il centrocampista classe '94 ha impressionato mezza Europa con le sue doti: classe, corsa, sostanza e ottima visione della porta fanno di lui una vera sicurezza per il futuro e il Napoli non lo lascerà andar via molto facilmente.

Pubblicità
Pubblicità

Arrivato quest'estate dall'Empoli su richiesta di Sarri (che lo aveva già allenato in Toscana), Zielinski ha rubato ad Allan il posto da titolare. Il gioiellino polacco ha già messo a segno quattro gol nel campionato di Serie A e il suo feeling con i compagni azzurri è ormai fortissimo. Il ventiduenne è stato protagonista di una vera e propria esplosione e ha dimostrato all'Italia e all'Europa tutte le sue potenzialità.

Pubblicità

Il Napoli intende puntare su di lui in futuro ma deve stare attento alle golose offerte che giungono dai top clubs europei, tra i quali il Bayern Monaco di Ancelotti.

L'offerta del Bayern Monaco per Zielinski

Il Napoli ha stabilito che il prezzo del polacco è di 70 milioni di euro. Il club bavarese, attualmente allenato da Ancelotti, non intende badare a spese: vuole assicurarsi le prestazioni del centrocampista classe '94 quanto prima.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
SSC Napoli

I tedeschi del Bayern Monaco vorrebbero fare doppietta in casa azzurri acquistando, insieme a Zielinski, anche l'algerino Ghoulam che è in scadenza di contratto con la società partenopea.

Difficilmente De Laurentiis però deciderà di accettare l'offerta per il prezioso centrocampista. Con gli acquisti estivi quali Rog, Diawara e Zielinski il Napoli ha avviato un progetto giovani mirato al futuro e il polacco dovrà farne parte assolutamente.

Il numero 20 azzurro si è già imposto nel centrocampo azzurro divenendo un giocatore fondamentale per il suddetto reparto. La lunga assenza di Allan causa infortunio farà sì che il polacco dimostri ancor di più tutte le sue capacità costringendo la società partenopea a blindarlo nel presente e nel futuro prossimo.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto