Il futuro è adesso: le società di A stanno già pensando alla prossima stagione con l'avvio dei primi affari e la scelta dell'allenatore. Ecco il punto sulle principali trattative.

Panchine: Allegri verso il Barcellona, due italiane confermano il tecnico

La Juventus ha nuovamente confermato Massimiliano Allegri, ma il tecnico bianconero, a giugno, potrebbe lasciare a Torino. Secondo il Mundo Deportivo, l'allenatore toscano potrebbe finire al Barcellona con la forte sponsorizzazione di Ariedo Braida, anche se in questo momento la società favorita è ancora l'Arsenal.

A proposito di panchine, Empoli e Cagliari hanno confermato i rispettivi tecnici: Martusciello e Rastelli restano a rischio esonero, ma al momento entrambi godono ancora della fiducia delle due società. Per il futuro, il Cagliari sogna un ritorno di Claudio Ranieri.

Sul fronte mercato, guarda al futuro il Torino che potrebbe capitalizzare 100 milioni di euro dalla cessione del 'Gallo' Belotti: il club di Cairo ha messo gli occhi su Harit, promettente trequartista del Nantes.

Secondo l'Equipe, sul giovane classe '97 ci sono Fiorentina e Milan, oltre al Bayern Monaco. Chi, invece, pensa alle cessioni è il Sassuolo che potrebbe monetizzare molto con le cessioni di Berardi e Defrel: 'Non abbiamo fretta, decideremo in estate' ha dichiarato l'ad Carnevali. Pensa già al prossimo campionato anche il Pescara che avrebbe messo gli occhi - secondo il Corriere Adriatico su Mancosu e Sorrentino, attaccanti della Sambenedettese.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Calciomercato

Mercato, i movimenti all'estero: un difensore al Real, un italiano al Chelsea

All'estero il Real Madrid cerca un sostituto per il portoghese Pepe (destinato alla Cina): alle merengues piace Felipe del Porto. Sul centrale si è mossa anche l'Inter. I nerazzurri potrebbero cedere il difensore Murillo al Manchester City di Guardiola. Sull'altra sponda di Manchester, lo United starebbe sondando il terreno per portare Toni Kroos alla corte di Mourinho.

Un affare da oltre 60 milioni di euro.Derby inglese per il laziale Keita: secondo il 'Daily Star', Arsenal e Chelsea sono pronte a darsi battaglia nel mercato estivo per l'attaccante. A proposito del Chelsea, dopo Conte ecco un altro italiano a Londra: secondo quanto riporta Tmw, entra nell'area scouting del club inglese l'ex direttore sportivo del Palermo e del Novara, Luca Cattani.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto