Siamo nel pieno della stagione, nel momento in cui le squadre cercano di essere più competitive possibili per combattere su più fronti: la Juventus è una di queste e ieri sera si è aggiudicata la semifinale d'andata di Coppa Italia contro il Napoli (battendo i partenopei 3-1).

L'amministratore delegato Beppe Marotta e il presidente Andrea Agnelli sono molto soddisfatti dell'operato di Massimiliano Allegri, che pare però sempre più lontano da Torino dalla prossima stagione.

Indipendentemente dal futuro dell'allenatore livornese, la dirigenza bianconera sta già programmando le prossime mosse di mercato per rendere sempre più alto il livello tecnico della rosa.

I nuovi innesti per l'estate bianconera

Secondo recenti indiscrezioni riportate dal quotidiano 'Tuttosport', la Juventus ha già in mente due colpi niente male. Il primo nome sulla lista del direttore sportivo Fabio Paratici è nientemeno che Alexis Sanchez, cileno dell'Arsenal che lascerà sicuramente Londra a giugno (e con il contratto a scadenza nel 2018).

L'esterno sudamericano è perfetto nel nuovo 4-2-3-1 (che sarà il modulo di riferimento anche per l'anno prossimo) e ha già ammesso di gradire la destinazione italiana rispetto alle altre big di Premier League (Chelsea e Manchester United) e del corteggiamento del Paris Saint-Germain. L'Arsenal chiede 40 milioni ma con il contratto di un solo anno dalla scadenza dovrebbero bastare anche 25 milioni per non perdere il giocatore gratis nel 2018.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Calciomercato

Il secondo nel mirino della Juventus è invece Corentin Tolisso, mediano del Lione che all'occorrenza può essere impiegato anche come difensore. Per il 23enne transalpino il club di Aulas chiede non meno di 45 milioni, cifra proibitiva che però non spaventa il club piemontese.

Con Tolisso e Sanchez la rosa bianconera è sicuramente più forte e versatile, in grado di puntare ogni anno non solo a trionfare in Italia ma anche in Europa (il desiderio di Agnelli è quello di arrivare in semifinale tutte le stagioni come traguardo ottimale in Champions League).

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto