Rumors e trattative di mercato: al centro giocatori, ma anche allenatori. Ecco il punto sulle principali trattative.

Calciomercato, Ibrahimovic chiude la carriera in America?

Zlatan Ibrahimovic deve decidere se rimanere al Manchester United o tentare la 'pazza' idea di chiudere la sua brillante carriera in America. Per lui sarebbe pronto un contratto principesco da parte dei Los Angeles Galaxy, ma Mourinho vorrebbe tenere lo svedese almeno per un altro anno.

Tornando in Italia, il Napoli avrebbe trovato il vice Ghoulam: secondo Raisport, il club azzurro sarebbe sulle tracce del terzino sinistro del Benfica Alejandro Grimaldo. Su di lui anche Paris Saint Germain, Manchester City e Bayern Monaco.

Panchine, Spalletti allontana la Juve: Ranieri (per ora) non torna

'Non ho firmato nessun pre-contratto con nessuno'. Luciano Spalletti ha allontanato, per il momento, l'ipotesi Juventus.

E in futuro? 'Se vinco rimango - ha dichiarato in conferenza stampa - se non vinco non resto. In un momento come questo conta il risultato sul campo della Roma, non la lunghezza del mio contratto' ha concluso il tecnico dei giallorossi, il cui addio a giugno viene dato per molto probabile.

Smentita anche da parte del Palermo che ha allontanato il nome di Ranieri. 'Ho fiducia in Lopez' ha dichiarato il neopresidente Baccaglini, intervenuto in una chat con i tifosi, mentre regna l'incertezza sul futuro direttore sportivo: 'E' presto per parlarne' ha dichiarato l'ex Iena.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Calciomercato

Aria di conferma anche per Massimo Rastelli a Cagliari: 'In futuro mi vedo ancora qui' ha dichiarato il tecnico dei sardi in conferenza stampa. All'estero il portoghese Pedro Caixinha è il nuovo tecnico dei Rangers Glasgows. Per lui contratto fino al 2020. Unai Emery, infine, ha deciso di non dimettersi dopo la clamorosa eliminazione dalla Champions: 'Se sono diventato l'allenatore che sono è grazie alla mia costanza.

Ho passato diversi momenti brutti. E se avessi dovuto dimettermi, l'avrei fatto dopo la mia seconda partita. Ma io lavoro per superare i momenti difficili' le parole del tecnico del Psg.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto