Sono ore cruciali per la cessione delle quote maggioritarie del Milan. Dopo numerosi rinvii è finalmente arrivata la tanto attesa svolta; la "Sine Europe Sports" ha chiuso definitivamente e, come riporta la "Gazzetta dello Sport", è rimasta in vita solo la "Rossoneri Sport Luxemburg", presieduta da Yonghong Li. Quest'ultimo ha versato cinquanta dei cento milioni della terza caparra e ha dato le garanzie economiche necessarie per l'acquisto del club rossonero.

Il centro principale in Europa per le operazioni finanziarie del magnate Li è diventato la "Rossoneri Sport Luxemburg"; occorre comunque sottolineare che la svolta decisiva si deve all'uomo che è destinato a diventare il prossimo amministratore delegato del club rosssonero, ovvero Marco Fassone. Ecco tutti i dettagli.

Milan, svolta decisiva sul "closing": ecco la situazione

I meriti per la chiusura dell'affare Milan sono di Marco Fassone; è lui che ha preso le redini delle operazioni finanziare in questa ultima fase ed è lui che ha sempre creduto in Yonghong Li.

Come scrive la "Gazzetta dello Sport", Fassone ha capito le difficoltà finanziare della "Sine Europe Sports", la cordata che ha sempre rinviato l'accordo con la "Fininvest", anche a causa delle limitazioni del Governo cinese per le trattative con l'estero. Fassone, dunque, coadiuvato da Yonghong Li, è riuscito a trovare il denaro necessario per la chiusura delle operazioni finanziare.

Una delle corporation più ricche d'America

I fondi per la cessione del Milan al magnate Li saranno dati da una famosa "hedge found" americana, la Elliot Managment.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Milan Calciomercato

A capo di questa corporation, una delle più ricche d'America, troviamo Paul Singer, noto uomo d'affari statunitense. Singer ha dato l'ok per il versamento di trecentocinquanta milioni a Yonghong Li; tale denaro sarà utile non solo per il "Closing", ma anche per gestire la società rossonera per la stagione 2017/2018. Nella prossima sessione di Calciomercato estivo, dunque, la nuova dirigenza potrebbe mettere a segno alcuni importanti acquisti; intanto, bisognerà blindare i migliori giocatori del Milan, in primis Donnarumma e Suso.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto