Dopo tre stagioni di altissimo livello nelle quali ha vinto due scudetti, due coppe Italia ed è andato vicino all'impresa triplete con la finale di Champions League persa in finale contro il Barcellona, il futuro di Massimiliano Allegri sembrerebbe essere lontano dalla Juventus. Primo in classifica con la finale di coppa Italia ipotecata (vittoria per 3-1 nella semifinale di andata contro il Napoli di Maurizio Sarri) ed il raggiungimento dei quarti di finale di Champions contro il Barcellona da disputare, Allegri difficilmente rinnoverà il suo contratto con la Vecchia Signora, complici anche le numerose richieste che gli sono state recapitate dall'estero.

Nei mesi scorsi si era parlato di Premier League con l'Arsenal pronto a fare carte false per portarlo a Londra, ma le voci più clamorose arrivano dalla Spagna, da Barcellona precisamente. Proprio i blaugrana -secondo quanto riportato da Premium Sport -avrebbero individuato nella figura di Allegri il dopo Luis Enrique che già da qualche mese ha annunciato l'addio al Barca a fine stagione. Sempre secondo Premium Sport ci sarebbe già stato un colloquio esplorativo tra il tecnico livornese ed emissari catalani ad Oporto, in occasione dell'andata degli ottavi di Champions League e nel quale sarebbe stata recapitata un'offerta monstre di 8 milioni a stagione per tre anni. Allegri tuttavia non ha ancora annunciato nulla, nel suo futuro potrebbe ancora esserci la Juventus.

Le altrernative

Juventus che incontrerà Allegri per proporgli il rinnovo di contratto ma che nel frattempo si sta guardando intorno per non farsi trovare impreparata in caso di divorzio col mister ex Milan. Tra le varie ipotesi al vaglio dei dirigenti bianconeri ci sarebbe oltre all'ex Paulo Sosa (sarà divorzio a fine stagione con la Viola) anche Luciano Spalletti, sempre più lontano da Roma dopo l'eliminazione in Europa League e che solo poche settimane fa alla domanda se allenerebbe mai la Juventus ha risposto con un diplomatico "Perché no?

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus

Sono un professionista". Dopo la sosta la Juventus sarà attesa da un finale di stagione intenso con tre obiettivi da inseguire, nel frattempo la dirigenza è al lavoro per non farsi trovare impreparata.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto