Questa sera alle 20:45 andrà scena il posticipo della 28esima giornata del campionato di Serie A che vedrà la Lazio di Simone Inzaghi impegnata contro l'ostico Torino dell'ex Sinisa Mijahilovic. La Lazio, reduce da tre vittorie di fila tra cui quella importantissima contro la Roma nel derby di Coppa Italia, è chiamata a dare continuità ai buonissimi risultati fin qui maturati e a sfruttare il brutto passo falso dell'Atalanta di ieri contro l'Inter. Mister Inzaghi dovrà fare a meno solo dell'infortunato Marchetti tra i pali che verrà sostituito ancora dal sorprendente Strakosha che fin qui non ha fatto di certo rimpiangere l'estremo difensore di Bassano del Grappa.

Verrà confermata in blocco la formazione vittoriosa a Bologna con un unico ballottaggio, quello tra Keita e Lulic, che molto probabilmente verrà vinto ancora dall'esterno bosniaco. Nella consueta conferenza stampa pre match il tecnico piacentino si è detto soddisfatto del cammino della sua Lazio, ma ha sottolineato a più riprese l'importanza della sfida odierna, una sfida che Inzaghi considera come una finale.

Sfida nella sfida sarà quella tra il bomber laziale immobile, che a suon di gol (18 totali in stagione) ha conquistato il grande affetto dei tifosi biancocelesti non facendo rimpiangere un mostro sacro come Miroslav Klose, e il granata Belotti, che dal canto suo guida la classifica cannonieri con ben 22 centri e punta alla scarpa d'oro.

I due, ex compagni nella seconda metà della scorsa stagione proprio a Torino e compagni in Nazionale , si ritrovano così da avversari sul prato verde dell'Olimpico in una sfida che si colora di azzurro. All'andatala sfida tra i due bomber fu vinta dal laziale che riportò il risultato sul provvisorio 1-1 (finì 2-2 con un rigore discutibile assegnato al Torino nei minuti finali) con una splendida girata al volo e che non esultò per rispetto del suo passato granata. La Lazio ha bisogno di vincere per continuare ad inseguire l'Europa, magari quella che conta, e per farlo si affida al suo bomber.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Calciomercato

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto