Il quotidiano sportivo Gazzetta dello Sport ha riportato questa mattina novità significative riguardo il prolungamento del contratto di Piero Ausilio con l'Inter. Secondo quanto scritto dalla "Rosea", il rinnovo dello storico dirigente nerazzurro (è all'Inter dal 1998, ndr) dovrebbe essere formalizzato durante la settimana che porta alla Pasqua, guarda caso a pochi giorni dal derby di campionato con il Milan: dunque un altro motivo per rendere importante quei giorni, con la conferma (scontata) di uno dei pilastri del club di Corso Vittorio Emanuele che in quasi vent'anni ha ottenuto sempre ottimi risultati.

Piena fiducia del gruppo Suning

Non è casuale infatti la sua convocazione presso il quartier generale di Nanchino da parte di Zhang Jindong, numero uno del gruppo Suning: i due hanno potuto discutere dei principali obiettivi di mercato su cui lavorare per rinforzare la rosa a disposizione dell'allenatore Stefano Pioli in vista della prossima stagione. Se in passato erano sorte alcune indiscrezioni circa un possibile allontanamento di Ausilio, oggi il rapporto tra il ds e la società interista appare ancora più solido rispetto a prima: c'è voglia di fare bene e riportare l'Inter ai livelli che merita.

Durante l'incontro tenutosi in Cina si è reso necessario fare il punto della situazione per ciò che concerne il Fair Play Finanziario. Entro il 30 giugno 2017 l'Inter dovrà infatti raggiungere il pareggio di bilancio, servono pertanto circa 15 milioni di euro per "saldare il debito" e poter così guardare all'immediato futuro con maggior tranquillità. Da questo punto di vista va rimarcato che la società nerazzurra è sempre venuta incontro alle richieste effettuate dall'Uefa, nel rispetto delle leggi vigenti.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Inter Calciomercato

In attesa di conoscere l'esito del campionato in corso, i tifosi nerazzurri non vedono l'ora che cominci la prossima stagione per riassaporare il gusto della vittoria che manca ormai da sei anni, da quando la squadra di Leonardo cioè alzò al cielo la Coppa Italia (era il 29 maggio 2011).

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto