Il Torino, dopo un appannamento con crisi di risultati nel periodo compreso tra dicembre e gennaio, sta cercando ora di migliorare la propria posizione di classifica e onorare al meglio questa parte finale di campionato (prova ne è la vittoria di oggi nel 31esimo turno di Serie A per 3-2 col Cagliari al Sant'Elia, dove il 'Gallo ha segnato ancora e condivide con Dzeko il titolo di capocannoniere del nostro campionato con ben 24 reti')..

Il tecnico Sinisa Mihajlovic può essere contento della sua banda anche se in certi match si sono commessi errori legati all'inesperienza che hanno pesato non poco sul piazzamento attuale della squadra. L'allenatore granata si è già incontrato con il presidente Urbano Cairo e il direttore sportivo Gianluca Petrachi per fare il punto sulla situazione e programmare il prossimo mercato. In primo luogo pare che il bomber Andrea Belotti rimarrà almeno ancora un'altra stagione a Torino e su questo punto vuole lavorare Miha. L'ex allenatore del Milan infatti vorrebbe affiancare al 'Gallo' una spalla all'altezza e formare così un duo d'attacco di assoluto valore.

Chi punta il Toro?

Secondo recenti indiscrezioni riportate dal quotidiano sportivo nazionale 'Tuttosport', pare infatti che il Torino sia sulle tracce del bomber Pieros Sotiriou, attaccante dell'Apoel che ha già attirato su di sè le attenzioni di vari club europei e impressionato gli addetti ai lavori.

Il centravanti cipriota (che ha vinto il campionato nazionale nel 2015 e la Supercoppa di Cipro nel 2013) ha solo 24 anni e può essere impiegato anche come esterno offensivo di destra.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Calciomercato

Già a gennaio il Toro lo aveva messo nel mirino (salvo poi risolversi in un nulla di fatto), ma in estate le cose cambieranno completamente. Il presidente Cairo infatti si è convinto a premere forte per ottenere il sì di Sotiriou e convincerlo a trasferirsi in Italia per mostrare nel calcio che conta le sue grandi qualità.

Per l'attaccante dell'Apoel il club chiede almeno 5 milioni di euro, cifra ritenuta congrua dalla dirigenza granata che si porterebbe a casa un prospetto di grande valore e dal futuro assicurato.

Il sempre più probabile cambio di modulo (dal 4-3-3 al 4-3-1-2 con Ljajic alle spalle delle due punte) favorirebbe ancora di più l'arrivo del cipriota: i nuovi 'gemelli del gol' saranno Belotti e Sotiriou? Aspettiamo l'apertura della sessione estiva di mercato per scoprirlo...

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto