Due cessioni importanti per finanziare il prossimo Calciomercato ed un possibile ritorno low cost per sistemare l'attacco. Il Genoa sembra già operativo per il nuovo campionato, sebbene la permanenza in Serie A sia ancora tutta da conquistare dal punto di vista aritmetico.

Asse caldo con le big

Gli ultimi rumors di calciomercato rivelano un Genoa molto attivo e in frequente contatto con alcune delle big del nostro campionato come Roma, Lazio e Napoli.

Il presidente Preziosi ha intenzione di mettere sul mercato alcuni dei suoi gioielli, anche perchè le casse del club più antico di Italia necessitano di nuova linfa. Bomber Simeone, nonostante un netto calo di rendimento, è sempre molto ambito e le due squadre della capitale ci stanno facendo più che un pensiero. Le aquile non hanno mai negato il proprio interesse, mentre quello dei giallorossi nasce dall'esigenza di trovare un sostituto all'altezza di Dzeko.

Per il momento non esiste alcuna trattativa, solo ragionamenti di mercato. Il patron del Genoa spinge con Lotito anche per il trasferimento di Mattia Perin: secondo la redazione del Corriere dello Sport, i liguri lo avrebbero ripetutamente offerto al club biancoceleste. Nelle precedenti sessioni di mercato il giovane portiere genoano è stato vicinissimo alla Lazio, con Marchetti che sarebbe dovuto approdare sotto la lanterna. Chissà che in estate l'operazione non possa decollare, non sono quindi da escludere sviluppi nel corso dei prossimi mesi.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Calciomercato Genoa

Pavoletti per Simeone?

Sul fronte entrate il Genoa ha pensato anche a Leonardo Pavoletti che nella sua avventura a Napoli non sta facendo faville. Il giocatore dei partenopei, acquistato da De Laurentiis per una cifra altisonante, potrebbe essere utilizzato dai campani come pedina di scambio per arrivare proprio a Giovanni SImeone. Il talento argentino del grifone ha molti estimatori in Italia e il Genoa spera che possa innalzare il suo valore economico con un rendimento all'altezza in questo finale di stagione.

Insomma, gli scenari per la nuova stagione rossoblu non sembrano molto diversi dagli anni passati. Il Genoa proverà ad ottimizzare le risorse a disposizione per allestire una squadra che possa salvarsi senza troppi patemi d'animo. Un compito non semplice visto che l'organico andrà rinforzato notevolmente dopo una stagione travagliata come quella attuale. Intanto Preziosi lavora sotto traccia per la cessione della società, in queste settimane ci sono stati dei movimenti a Villa Rostan ma nulla di concreto per quanto concerne la credibilità dei potenziali acquirenti.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto