La 30ª giornata del campionato di Serie A 2016-2017 si è giocata tra sabato 1 e domenica 2 aprile 2017, ma non è ancora finita, perché stasera ci sarà il big match più atteso tra Napoli-Juventus e rimane da giocare anche la partita di domani sera Inter-Sampdoria, che comunque cambierà poco ai fini della classifica, a meno che non vinca l’Inter, nel qual caso si appaierebbe in quinta posizione con l’Atalanta, che oggi ha rifilato cinque gol al Genoa. I due anticipi giocati sabato sono stati entrambi vinti dalle squadre romane: i biancocelesti hanno battuto fuori casa il Sassuolo per 1-2, raggiungendo la quarta posizione in classifica, mentre la Roma ha battuto in casa l’Empoli con un rotondo 2-0.

Il giallorossi rimangono saldi al secondo posto in classifica, mentre la situazione dei toscani è sempre più critica dopo cinque sconfitte consecutive. Il lunch match di domenica 2 aprile Torino-Udinese è terminato con due reti a testa, lasciando pressoché immutata la zona centrale della classifica. Domenica 2 aprile alle 15:00 si sono giocate la maggior parte delle partite, con l’importante vittoria dell’Atalanta contro il Genoa che l’ha portata in quinta posizione. Sempre più buia la situazione del Grifone, ad un passo dalla zona retrocessione.

Risultati 30ª giornata serie A 2016-2017

Ecco i risultati delle partite giocate l’1 e il 2 aprile 2017, valide per la 30ª giornata del campionato di serie A.

Manca ancora il risultato dei posticipi: Napoli-Juventus stasera e Inter-Samp, in programma lunedì 3 aprile alle ore 20:45.

  • Roma-Empoli: 2-0
  • Sassuolo-Lazio: 1-2
  • Torino-Udinese: 2-2
  • Chievo-Crotone: 1-2
  • Fiorentina-Bologna: 1-0
  • Genoa-Atalanta: 0-5
  • Palermo-Cagliari: 1-3
  • Pescara-Milan: 1-1

Classifica serie A 2016-2017

Alla 30ª giornata di campionato ecco la classifica aggiornata dopo quasi tutti i risultati delle partite.

Mancano solamente i posticipi Napoli-Juventus e Inter-Sampdoria. I bassifondi della classifica sono abbastanza distanti dalla zona salvezza, per cui sarà difficile che Palermo e Pescara riescano a risalire la discesa che le sta portando in serie B. La Juve rimarrà comunque al primo posto, al di là dei risultati di stasera e domani.

  • Juventus 73
  • Roma 68
  • Napoli 63
  • Lazio 60
  • Atalanta 58
  • Inter 55
  • Milan 54
  • Fiorentina 51
  • Sampdoria 41
  • Torino 41
  • Chievo 38
  • Udinese 37
  • Cagliari 35
  • Bologna 34
  • Sassuolo 31
  • Genoa 29
  • Empoli 22
  • Crotone 17
  • Palermo 15
  • Pescara 13