C'è aria di rinnovamento in casa rossonera, oltre agli acquisti messi in agenda da Fassone e Mirabelli è arrivato il momento di capire chi farà parte del nuovo Milan e quindi di sfoltire la rosa. Il primo giocatore in partenza dopo l'incontro di ieri è Mattia De Sciglio, terzino classe 92' che in questi anni ha sempre trovato difficoltà nell'imporsi con la casacca rossonera.

Nonostante la fascia da capitano indossata nelle ultime partite con il Milan, il rapporto tra il ragazzo e la tifoseria non è mai decollato ma anzi è sempre andato peggiorando visto anche lo scarso rendimento.

Ma la maggiore colpa che i tifosi gli imputano è la sua mancanza di personalità e carattere che l'ha sempre limitato, oltre alla sua scarsa vena realizzativa.

Futuro bianconero per De Sciglio

Sullo sfondo sembra profilarsi un approdo a Torino, sponda juventina che già da anni prova a portarlo sotto la Mole, su espressa richiesta del tecnico juventino Massimiliano Allegri, suo estimatore fin da quando sedeva sulla panchina rossonera, con il quale ha anche vinto una Supercoppa Italiana.

La cifra richiesta dal Milan per la sua cessione è intorno ai 15 milioni di euro ma potrebbe anche andare via a meno, dipenderà dalla scelta del giocatore che però sembra ormai aver deciso la sua prossima squadra. Potrebbe essere differente solo in caso il Milan non voglia venderlo in Italia per non favorire la concorrenza, memori ancora della vicenda Pirlo quando il giocatore fu lasciato andare a Torino per questioni legate agli anni di contratto, creando le basi per la Juventus della conquista dei sei scudetti di fila vinti e della attuale finale di Champions League.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Milan

Un'altra squadra italiana interessata al ragazzo è il Napoli di Maurizio Sarri, voglioso anche lui di costruire una squadra all'altezza di competere per lo scudetto, vista anche la probabile cessione di Ghoulam sempre più lontano, visto il tira e molla continuo con la società partenopea per il rinnovo di contratto in scadenza. Secondo rumors di mercato il club sta cercando anche una valida alternativa a Hysaj.

Dunque De Sciglio è sempre più lontano dal Milan, magari sostituto da Andrea Conti che tanto bene ha figurato a Bergamo questa stagione sotto la guida di mister Gasperini. La prima offerta del Milan è stata di 17 milioni di euro per il terzino bergamasco ma la concorrenza è folta e molte squadre hanno chiesto informazioni sul ragazzo. Inoltre la Dea sembra intenzionata a mantenere almeno un paio dei giocatori che l'hanno portata quest'anno a compiere l'impresa della qualificazione europea e viste già le cessioni di Gagliardini, Caldara e Kessiè non sembra aver bisogno immediato di denaro.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto