Dopo il brutto scivolone con l'Empoli (sconfitta per 2-1 in trasferta) e lo scorso pareggio in rimonta col Crotone (1-1 in terra calabra), il Milan non può più permettersi passi falsi se vuole conquistare un posto che valga la qualificazione alla prossima Europa League.

Il nuovo amministratore delegato Marco Fassone (che ha preso il posto dello storico Adriano Galliani, ora dirigente Fininvest nel ramo immobiliare) e il direttore sportivo Massimiliano Mirabelli in queste poche settimane stanno cominciando a dare una quadratura alla società agli ordini del neo presidente Li Yonghong.

Servirà una rivoluzione in estate e molti elementi della rosa non saranno più presenti a Milanello durante il ritiro della prossima stagione: tutti i reparti saranno rifondati con giocatori di qualità ed esperienza internazionale, da sempre fiore all'occhiello del 'Diavolo' (che manca da troppo tempo in Champions League e non la vince dal lontano 2007 nella finale di Atene dove battè il Liverpool per 2-1).

Per quanto riguarda l'attacco Carlos Bacca non sarà più il centravanti titolare del progetto di Vincenzo Montella (le sirene del West Ham e della Cina non sono mai sparite e interessano sempre di più il calciatore), mentre Deulofeu tornerà all'Everton per essere poi riacquistato dal Barcellona (che in seguito lo rivenderà alla migliore offerente).

Benzema al Milan?

Un'idea che si palesa da settimane ora potrebbe concretizzarsi sempre più: infatti secondo indiscrezioni riportate dal quotidiano iberico 'Don Balon' pare che sia sempre più vicino l'approdo di Karim Benzema, centravanti del Real Madrid che con ogni probabilità non rimarrà coi 'Blancos' anche il prossimo anno.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Calciomercato

Il francese avrebbe chiesto la cessione in quanto è stanco di essere il 'vassallo di Cristiano Ronaldo' e vuole sposare un percorso che possa vederlo assoluto protagonista.

Su di lui ci sono anche diversi club di Premier League (Manchester United di Mourinho che lo ha già allenato nell'esperienza 'Merengue' e l'Arsenal di Wenger), ma anche senza la Champions League l'ipotesi Milan è ben gradita al calciatore, visto il progetto ambizioso di Li Yonghong che prevede un ritorno da protagonista in Europa in pochissimo tempo.

Serviranno almeno 45 milioni di euro per il suo cartellino, ma la dirigenza rossonera non si spaventa e anzi vuole virare con fermezza su Benzema, centravanti di fama mondiale che serve al Milan per una sua rapida ascesa.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto