Il Milan è molto attivo sul mercato in questo periodo; com'è ormai noto da tempo, infatti, la dirigenza rossonera sta cercando un attaccante di alto livello per la prossima stagione. Nei giorni scorsi sono spuntati i nomi di Pierre-Emerick Aubameyang, Alvaro Morata e Nikola Kalinic, ma l'obiettivo principale del Milan per rinforzare il reparto offensivo è Andrea Belotti, attaccante del Torino che è stato autore di una stagione straordinaria. Il "Gallo" è il sogno dei tifosi rossoneri e sarebbe certamente un ottimo acquisto per la formazione allenata da Vincenzo Montella.

Nelle ultime ore sono arrivate importanti indiscrezioni sul Calciomercato del Milan; il direttore sportivo del club rossonero, Massimiliano Mirabelli, ha infatti incontrato il suo collega Gianluca Petrachi (ds del Torino) per discutere del futuro di Andrea Belotti, il quale però viene valutato circa cento milioni di euro dal presidente del club granata, Urbano Cairo. Ecco tutti i dettagli delle ultime notizie sul calciomercato del Milan.

Milan, possibile uno scambio con il Torino: la situazione

Andrea Belotti è il sogno di mercato del Milan per la prossima stagione; l'attaccane del Torino viene considerato da Vincenzo Montella il giocatore ideale per il suo 4-3-3 e permetterebbe al Milan di fare un grosso salto di qualità dal punto di vista offensivo.

Non dimentichiamo, infatti, che Carlos Bacca sarà quasi sicuramente ceduto, dal momento che Montella non lo ritiene più adatto per il suo scacchiere offensivo. Stando a quanto riporta il noto quotidiano torinese "Tuttosport", il Milan starebbe pensando di offrire un maxi scambio al Torino: il cartellini di M'Baye Niang e un una cifra in denaro molto alta per Andrea Belotti. Il ventiduenne esterno offensivo francese è infatti un vero e proprio pallino di Sinisa Mihajlovic; fu proprio con l'allenatore serbo che Niang è esploso nel calcio italiano, diventando, seppur per un periodo di tempo limitato, uno dei migliori giocatori della serie A nel suo ruolo.

Bisogna però sottolineare che Niang potrebbe essere riscattato dal Watford, squadra con la quale sta avendo un rendimento piuttosto discontinuo (finora tredici presenze con due reti e due assist). Il club inglese dovrebbe pagare diciotto milioni di euro per riscattarlo: staremo a vedere. Nel possibile scambio con il Torino, comunque, il Milan potrebbe inserire anche il cartellino di Kucka, altro giocatore molto gradito a Mihajlovic.