Oggi, mercoledì 17 maggio, si gioca la finale di Coppa Italia 2017. In campo, allo stadio Olimpico di Roma, Juventus e Lazio. Da una parte i campioni d'Italia in carica, che disputano la prima finale di una stagione che potrebbe regalare loro il leggendario triplete. Dall'altra, la squadra rivelazione del campionato, insieme all'Atalanta, capace di qualificarsi all'Europa League del prossimo anno e di raggiungere la finale della Tim Cup. Il pronostico è tutto per la Juve, anche se i bianconeri, l'ultima volta che sono stati all'Olimpico, non hanno fatto una bella figura, uscendo sconfitti dallo scontro diretto contro la Roma di Luciano Spalletti.

L'orario di inizio della finale di Coppa Italia

La finale di Coppa Italia Juventus-Lazio di oggi sarà trasmessa a partire dalle 20.30 su Rai. L'orario di inizio è fissato per le 21.00. Sarà possibile vedere l'incontro anche in streaming, scaricando l'applicazione Rai Play, gratuitamente, sul proprio smartphone o tablet (Apple o Android). Prima dell'inizio della partita, come da tradizione, verrà cantato l'inno d'Italia da un personaggio dello spettacolo. Quest'anno, come confermato da 105.net, l'ospite scelto per presenziare all'importante cerimoniale è Lodovica Comello, la giovane artista che, di recente, ha partecipato al Festival di Sanremo.

Le probabili formazioni

A poche ore dall'inizio del match, emergono le ultimissime sulle probabili formazioni di Juventus-Lazio.

Sarà con tutta probabilità Rincon a sostituire lo squalificato Pjanic e l'infortunato Khedira in mezzo al campo, affiancando così Marchisio. In avanti, confermato Dani Alves largo a destra, con Mandzukic a sinistra, più Dybala ad agire alle spalle dell'unica punta Higuain. In difesa, al fianco di Bonucci ci sarà Chiellini, con Barzagli a destra ed Alex Sandro a sinistra.

In porta Buffon. Nella Lazio, Simone Inzaghi dà fiducia al 3-5-2. Confermato il tandem d'attacco Immobile - Keita. Gli esterni saranno Lulic e Basta. In mezzo al campo agiranno Milinkovic Savic, Biglia e Parolo. Difesa a tre composta da Hoedt, Wallace e De Vrij. In porta Strakosha.

Gli scontri diretti di quest'anno

Prima della finale di oggi, Juventus e Lazio si sono già affrontate 3 volte.

La prima in Supercoppa italiana, ad agosto. A sollevare il trofeo fu la squadra di Massimiliano Allegri, che sconfisse 2-0 i biancocelesti. Neanche un mese più tardi arrivò il confronto in campionato. A Roma, la Juve vinse di misura con il risultato finale di 1-0. Nel ritorno, i campioni d'Italia superarono nuovamente i rivali per 2-0. Tenendo conto dei precedenti di questa stagione, il pronostico della finale di Coppa Italia 2016-17 dovrebbe essere a senso unico. Vi ricordiamo, infine, che sono ancora disponibili i biglietti della finale di Champions League gratis grazie ai concorsi di Gazprom e Uefa.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina S.S. Lazio
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!