L'Inter è sempre più convinta che Patrick Schick è il profilo ideale per rinforzare il proprio reparto offensivo in vista della prossima stagione. L'interesse dei nerazzurri per il giovane attaccante ceco è ormai noto da tempo, ma adesso i nerazzurri stanno provando a chiudere la trattativa il prima possibile per anticipare cosi la concorrenza degli altri club che hanno messo gli occhi su Schick. L'attaccante della Sampdoria ha infatti attirato su di se gli occhi di mezza Europa grazie a una serie di prestazioni entusiasmanti e a un bottino di 11 reti in 29 presenze in serie A che gli sono valse le luci della ribalta.

Nonostante la sua giovanissima età, Schick è nato nel gennaio 1996, la punta sembra già pronta per giocarsi le sue carte in un grande club, sia a livello fisico che tecnico sembra infatti molto maturo e anche il nuovo responsabile dell'area tecnica nerazzurra Walter Sabatini sembra aver avallato un suo acquisto, e si sa Sabatini è molto abile nell'individuare giovani talenti in grado di diventare grandi campioni.

Incontro Ausilio-Romei per provare a chiudere la trattativa

Proprio nell'ottica di provare a chiudere la trattativa il prima possibile, ieri c'è stato un incontro tra Piero Ausilio e l'avvocato Antonio Romei rappresentante del presidente della Sampdoria Ferrero. Ausilio ha fatto presente che l'Inter è anche disposta a pagare la clausola rescissoria di Schick che è fissata a 25 milioni ma durante l'incontro è emerso l'interesse della Sampdoria per un giovane giocatore dell'Inter classe 1996.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Inter

Il giocatore in questione è Andrea Palazzi, di proprietà dei nerazzurri ma quest'anno in prestito alla Pro Vercelli, squadra che sta disputando il campionato di serie B e con cui palazzi ha collezionato 30 presenze che hanno testimoniato come il giocatore sia pronto per provare il salto di categoria dopo esser passato senza problemi dal campionato primavera a quello cadetto.

Palazzi possibile contropartita per Schick, la trattativa potrebbe chiudersi a breve

Palazzi grazie alla continuità di rendimento mostrata con la Pro Vercelli ha attirato su di sé le attenzioni di Empoli, Chievo, Udinese e appunto Sampdoria ma adesso vista la trattativa in corso per Schick potrebbe finire proprio ai blucerchiati.

I buoni rapporti tra Inter e Sampdoria del resto sono certificati dai numerosi trasferimenti di mercato che hanno interessato le due società nell'ultimo bienno, Silvestre, Eder, Dodò sono alcuni dei giocatori che si sono avvicendati tra Inter e Samp. La trattativa per portare Schick in nerazzuro insomma sembra in fase piuttosto avanzata e tutto fa presumere un esito positivo, che adesso grazie ad Andrea Palazzi accontenterebbe anche il presidente Ferrero.

Nel fine settimana è in programma l'arrivo di Sabatini a Milano e chissà che Inter e Samp non decidano di mettere tutto nero su bianco.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto