Dopo la vittoria conquistata contro il Bologna, il Milan ha ottenuto la matematica qualificazione alla prossima edizione di Europa League. I rossoneri però, saranno costretti a disputare due preliminari e solo dopo potranno accedere alla fase a gironi dell'ex coppa Uefa. Per questo motivo , la stagione del club di Via Aldo Rossi inizierà molto presto e dunque, Fassone e Mirabelli sono al lavoro per concludere molti colpi di calciomercato nel più breve tempo possibile, consegnando a Vincenzo Montella una rosa quasi completa all'inizio del ritiro.Il primo acquisto della nuova proprietà cinese del Milan è stato quello di Mateo Musacchio, con il difensore argentino che è stato prelevato dal Villareal ed ha già sostenuto le visite mediche.

Ad un passo dalla definizione poi, ci sono le trattative con Wolfsburg e Atalanta, rispettivamente per Ricardo Rodriguez e Franck Kessié. Il Milan dunque, appare davvero molto attivo in queste settimane, ma non sembra assolutamente intenzionato a fermarsi: l'obiettivo principale del club rossonero infatti, è quello di regalare a Montella un grande attaccante ed il primo nome sulla lista di Fassone e Mirabelli sembra essere quello di Alvaro Morata.

Morata ha detto sì al Milan: ecco i dettagli

Montella e la dirigenza rossonera ne sono convinti: il Milan ha bisogno di un attaccante top e Alvaro Morata rappresenta il profilo ideale sul quale costruire la squadra del futuro. Secondo quanto riportato da "La Gazzetta dello Sport", l’attaccante spagnolo avrebbe detto sì al corteggiamento del club di via Aldo Rossi, accettando di buon grado la ricca offerta presentatagli dal Milan.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Milan Real Madrid

In occasione della semifinale di Champions League tra Real e Atletico di Mirabelli infatti, Massimiliano Mirabelli sarebbe stato a Madrid ed avrebbe incontrato sia l’agente dell'ex attaccante della Juventus che i suoi familiari, offrendo al calciatore un contratto da 7,5 milioni di euro netti a stagione.Ora, con il sì del calciatore in tasca, il Milan proverà a trattare con il Real Madrid, con un obiettivo chiaro in testa: vale a dire quello di chiudere la trattativa, portando Morata nella Milano rossonera.

Di certo la trattativa con le Merengues per l'attaccande spagnolo, rappresenta un grande segnale per tutti i tifosi milanisti: la nuova proprietà ha le idee chiare e grandi ambizioni. Yonghong Li e la dirigenza rossonera vogliono riportare il Milan ai vertici del calcio italiano ed europeo, con Morata pronto a guidare la rinascita del Diavolo.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto