Secondo le indiscrezioni di calciomercato raccolte nelle ultime ore, sembrerebbe che l'Inter sia riuscita a mettere a segno il primo colpo di mercato di questa sessione estiva. Sembra infatti che la dirigenza dell'Inter sia riuscita ad aggiudicarsi le prestazioni sportive del giovanissimo Mamadou Coulibaly, centrale di centrocampo classe 1999 in forza al Pescara.

Il giovane centrocampista senegalese ha attirato su di sé le mire di molti club importanti, tra cui il Milan, e soprattutto la Juventus, che sembrava essere fino a qualche settimana fa la squadra più vicina al suo acquisto.

Negli scorsi giorni però, grazie ad un blitz a sorpresa, i dirigenti dell'Inter sono riusciti a superare la concorrenza delle altre squadre interessate a Coulibaly, e sono riusciti cosi a trovare l'accordo con il Pescara per il suo trasferimento.

Inoltre poi, Daniele Sebastiani, presidente del Pescara, ha confermato le voci circolate sull'affare Coulibaly-Inter, affermando che la trattativa si possa effettivamente chiudere, e specificando anche la formula del trasferimento, che dovrebbe essere quella del prestito con diritto di riscatto per l'Inter.

Entra Coulibaly, escono Palazzi e Carraro

La trattativa per l'acquisto del giovanissimo centrocampista senegalese dovrebbe prevedere poi anche l'inserimento, da parte dell'Inter, di due contropartite tecniche gradite al Pescara, stiamo parlando di Andrea Palazzi, centrocampista centrale classe 1996, che nell'ultima stagione ha giocato in prestito alla Pro Vercelli, e di Marco Carraro, anche lui centrocampista centrale, ma classe 1998, che ha disputato l'ultima stagione con la squadra primavera dei nerazzurri.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Inter Calciomercato

Per entrambi i giocatori cresciuti nelle giovanili dell'Inter, si prevede un trasferimento con diritto di riscatto per il Pescara, e controriscatto a favore dell'Inter. Sembra dunque che virtualmente Mamadou Coulibaly sia già quasi un nuovo giocatore dell'Inter, e che l'ufficialità dell'operazione debba arrivare con l'inizio del nuovo mese, una volta che i nerazzurri avranno rispettato i termini imposti per rispettare il Fair Play Finanziario. Entro il 30 giugno infatti, sappiamo che l'Inter dovrà effettuare una o più cessioni per riuscire a ricavare circa 30 milioni di euro, e che dopo quella data potrà finalmente dare sfogo al potenziale economico di cui il gruppo Suning può disporre.

Certo, non è l'acquisto di Coulibaly che mostrerà al mondo la forza del gruppo cinese proprietario dell'Inter, ma può sicuramente rappresentare un ottimo colpo in prospettiva futura, ed è importante che la dirigenza di un grande club, oltre che a pensare a rinforzare la rosa con giocatori già formati, rifletta anche su un progetto tecnico di elevato valore anche per quanto riguarda i giovani e i futuri campioni. Con l'inizio di Luglio poi, ci sara il tempo per la dirigenza dell'Inter di regalare ai tifosi anche qualche nome altisonante, che possa riaccendere i sogni e le speranze del popolo nerazzurro.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto