La Juventus ha piazzato il primo colpo di Calciomercato dell'estate 2017, visto che oggi Patrik Schick ha sostenuto le visite mediche, ma Marotta è alacremente al lavoro e non intende fermarsi al ceco. Infatti, la dirigenza juventina è all'opera per chiudere definitivamente il capitolo Dani Alves. Il brasiliano lascerà Torino, la Juventus sta sondando diverse piste per trovare l'uomo giusto da inserire nello scacchiere di Allegri. I nomi sono molti e adesso i bianconeri devono solo capire qual è quello più giusto.

Ieri incontro con l'entourage di Danilo

Nella giornata di ieri Fabio Paratici, stando a quanto afferma Gianluca Di Marzio, ha avuto un incontro con l'agente di Danilo. Il terzino del Real Madrid è uno dei possibili candidati per il dopo Dani Alves, ma ci sono alcuni ostacoli da superare. Il primo è rappresentato dalla volontà del club spagnolo che vorrebbe tenerlo, la seconda, invece, è che è extracomunitario. Infatti, la Juventus ha solo più un posto per giocatori che non sono nati nel continente europeo visto che il primo lo ha occupato Rodrigo Bentancur. Dunque in caso di approdo a Torino di Danilo verrebbe automaticamente escluso Douglas Costa. Oltre al terzino del Real Madrid, la Juventus segue sempre con grande attenzione Fabinho del Monaco, anche lui però è extracomunitario.

Quindi Marotta dovrà fare una scelta definitiva e capire chi è l'uomo giusto per occupare l'ultimo posto da extra UE e questa è sicuramente una variabile che la Juventus sta considerando in questo calciomercato.

Bernardeschi e Darmian ipotesi sempre in piedi

La Juventus valuta anche le piste italiane. La prima riguarda Matteo Darmian che non è incedibile per il Manchester United.

I 'Rec Devils' comunque valutano il ragazzo ex Torino intorno ai 20 milioni. Per l'attacco, invece, non si può mai scartare la pista che porta a Firenze e in particolare a Federico Bernardeschi. Per il ragazzo classe '94 Marotta è pronto a sborsare 40 milioni, resta da convincere, però la Fiorentina che non vanta ottimi rapporti con i bianconeri.

Bernardeschi è sempre la prima alternativa a Douglas Costa, anche se al momento l'affare che porta al brasiliano del Bayern Monaco sembra essere in stand - by. Infatti, il club bavarese non ha ancora sciolto le riserve sul futuro dell'esterno classe '90. Oltre ad un uomo di fascia, uno degli obiettivi del club campione d'Italia è quello di prendere un centrocampista centrale da inserire nella rosa di Allegri. Il lavoro per la premiata ditta Marotta - Paratici, è tanto e adesso non obiettivi che dare l'accelerata definiva per portare a Torino nuovi top players.