Il Milan continua ad essere protagonista indiscusso di questo Calciomercato estivo. La compagine rossonera, infatti, sarà una delle prime a tornare a lavoro, in modo da preparare al meglio il preliminare di Europa League di luglio, quindi per quell'appuntamento la società vuole che gran parte dell'organico sia completo. Il budget messo a disposizione dalla nuova proprietà cinese è di circa 150 milioni, buona parte già spesi per Musacchio, Kessié, Ricardo Rodriguez e, a meno di clamorose sorprese, Lucas Biglia.

Ovviamente la campagna di rafforzamento non è ancora finita, visto che Fassone e Mirabelli hanno in mente di prendere almeno altri tre giocatori, tra cui un grande attaccante.

Il primo nome seguito è stato Alvaro Morata, ma negli ultimi giorni la trattativa si è raffreddata, sia perché il giocatore non sembra molto convinto del progetto rossonero, ma anche a causa dell'inserimento del Manchester United, alla circa di un sostituto di Zlatan Ibrahimovic e pronto ad offrire ben 7 milioni a stagione al giocatore e 80 al Real Madrid.

Sul taccuino del Milan c'è, poi, sempre il nome di Andrea Belotti, legato al Torino da una super clausola di 100 milioni di euro. La società di Via Aldo Rossi avrebbe presentato già una prima offerta intorno ai 45, prontamente rispedita al mittente dal presidente granata Urbano Cairo. L'ultima idea, invece, è Diego Costa, il quale ha rotto con il Chelsea.

Milan-Diego Costa: la società contatta l'agente

"Mi è arrivato un messaggio sul mio telefono, a mandarlo è stato Antonio Conte che mi ha comunicato che conta su di me per la prossima stagione".

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Milan Calciomercato

Ecco quanto dichiarato dall'attaccante spagnolo dopo l'amichevole tra la sua nazionale e la Colombia, parole che hanno inevitabilmente avuto un grosso impatto mediatico. Diego Costa, quindi, lascerà il Chelsea e dovrà trovarsi un'altra squadra: in Cina lo vogliono ancora e sono pronti a ricoprirlo di milioni, mentre la pista Atletico Madrid è quasi impossibile, come fatto capire dallo stesso giocatore: "Sarebbe bello, ma c'è il Mondiale e sarebbe difficile stare 4-5 mesi senza giocare", chiaro riferimento al blocco del mercato dei 'Colchoneros'.

Ecco, quindi, che si fa strada l'ipotesi Milan, come detto in precedenza alla ricerca di un grande centravanti. La compagine bianconera stava già seguendo Diego Costa, ma secondo quanto riportato da Sky Sport UK, dopo aver appreso la notizia della rottura con i blues, avrebbe contattato l'entourage del giocatore per sondare il terreno. Il costo dell'operazione non sarebbe molto alto, mentre l'alto ingaggio percepito dal classe 88 verrebbe spalmato su più anni.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto