Il Calciomercato è entrato nel vivo in attesa dell'apertura ufficiale di luglio. A tenere banco in questi giorni è stata la questione Donnarumma: il gioiello del Milan ha deciso di non rinnovare il contratto con il club rossonero scatenando letteralmente il web e il Calciomercato. Nei prossimi giorni il club di via Aldo Rossi deciderà se cedere il portiere classe '99 oppure tenerlo in rosa per un'altra stagione. Intanto, gli altri club di Serie A si stanno muovendo per rinforzare le rose a disposizione degli allenatori.

Juventus, il punto

In casa bianconera, Beppe Marotta è impegnato a trattenere i big della rosa di Massimiliano Allegri. Nei giorni scorsi è pervenuta un'offerta da 60 milioni da parte del Chelsea per Alex Sandro che è stata rispedita al mittente. I 'Blues', però, non mollano la presa e potrebbero rilanciare con il giocatore proponendo un contratto a cifre superiori a quelle percepite dalla Juventus.

In quel caso il giocatore brasiliano potrebbe accettare e lasciare la Vecchia Signora. Marotta si sta guardando intorno e ha già individuato i possibili sostituti. Sul taccuino dell'amministratore delegato bianconero ci sono i nomi di Benjamin Mendy dal Monaco, Gael Clichy a parametro zero e il solito Mattia De Sciglio dal Milan. Al momento l'affare più probabile sembra essere quello con il club rossonero con cui si potrebbe imbastire uno scambio con il portiere Neto, segnalato da Montella come possibile sostituto di Donnarumma. Nelle prossime ore i due club si incontreranno e oltre allo scambio Neto-De Sciglio si parlerà anche di Donnarumma alla Juventus.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Inter

Inter, il punto

In casa nerazzurra la società è impegnata a cedere qualche pezzo pregiato e l'indiziato numero uno è Ivan Perisic. Il giocatore è vicino all'accordo con il Manchester United. In uscita anche Brozovic, Murillo oltre che il 'rientrante' Stevan Jovetic. In entrata, invece, si potrebbe assistere ad un derby di mercato con il Milan. Al club di Corso Vittorio Emanuele interessano tre giocatori nel mirino dei rossoneri: Andrea Conti, Mattia Perin e Lucas Moura.

Per l'atalantino è in netto vantaggio il Milan che vanta un accordo con il giocatore mentre il portiere del Genoa potrebbe essere la prima scelta in caso di addio di Handanovic. Il brasiliano del PSG è la prima alternativa a Perisic ma sul giocatore c'è anche il Milan che vorrebbe inserirlo in un eventuale trattativa Donnarumma-PSG. Il club rossonero ha già presentato un'offerta di prestito con obbligo di riscatto rispedita al mittente. Nelle prossime settimane si potrà assistere ad un derby di mercato entusiasmante.

Roma, il punto

La Roma lavora per individuare i profili ideali per il nuovo allenatore Eusebio Di Francesco. Tra questi c'è Rachid Ghezzal che lascerà il Lione a parametro zero: la Roma è in vantaggio per assicurarsi le prestazioni del giocatore franco/algerino classe '92. In uscita è vicino il passaggio di Salah al Liverpool. Intanto il nuovo allenatore Di Francesco ha convinto Francesco Totti a ricoprire un ruolo a contatto con la squadra nella prossima stagione.

Lazio, il punto

In casa biancoceleste si lavora per il sostituto di Biglia che nei prossimi giorni passerà al Milan. I nomi sul taccuino sono tanti: De Roon, Torreira, Badelj ai quali si aggiungono quelli di Badu e Knezevic della Dinamo Zagabria. Vicino alla chiusura l'affare Gomez: il Papu arriverà per 18 milioni di euro. Rinnoverà De Vrij.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto