Il Torino non è riuscito nella stagione appena conclusa a qualificarsi per le Coppe europee, con grande dispiacere del presidente Urbano Cairo che vuole aumentare la dimensione internazionale del club. L'obiettivo da raggiungere per la futura annata è quello di ottenere un piazzamento valevole per l'accesso diretto per l'Europa League 2018\2019 ed è per questo motivo che la dirigenza sta lavorando senza sosta per consegnare un organico completo e il più competitivo possibile al proprio allenatore.

Sinisa Mihajlovic ha espressamente richiesto al direttore sportivo Gianluca Petrachi una punta di valore che possa andare in doppia cifra, indipendentemente da quello che sarà il futuro di Andrea Belotti. Il 'Gallo' infatti è diventato un centravanti di valore mondiale crescendo tantissimo sotto gli ordini del tecnico serbo, lottando per il titolo di capocannoniere sfumato solo nella parte finale di stagione per un calo fisico dell'ex Palermo, anche se ha comunque messo a segno 26 reti.

Sul suo contratto è stata posta una clausola rescissoria da 100 milioni di euro (valida in realtà solo per l'estero) per allontanare le ricche pretendenti che vogliono portarlo via dalla squadra piemontese.

Mercato Torino: i granata puntano Djordjevic

Secondo recenti indiscrezioni riportate dalla redazione dell'emittente ''Sportitalia'', pare che il Torino abbia messo nel mirino Filip Djordjevic, centravanti della Lazio che non ha trovato il giusto spazio nello scacchiere tecnico-tattico di Simone Inzaghi.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Torino Calcio

Il calciatore, originario di Belgrado, compierà 30 anni il prossimo settembre e conosce bene il nostro campionato, vestendo la maglia del club biancoceleste dal 2014. Djordjevic piace al tecnico granata perché rappresenta l'ariete perfetto per il gioco di Sinisa Mihajlovic, anche se l'ottima tecnica di base che possiede lo rende un elemento in grado di dialogare armoniosamente coi compagni e partecipare alla manovra offensiva.

Il prodotto delle giovanili della Stella Rossa sa che è terminata la sua esperienza nella Capitale e vuole approdare in un club dove possa sposare un progetto importante che lo vede assoluto protagonista: la destinazione Toro lo stuzzica non poco, anche nel caso in cui l'ex Nantes debba caricarsi sulle spalle tutto il peso dell'attacco granata. Il presidente della Lazio Claudio Lotito lo ha messo ufficialmente sul mercato e le due parti si incontreranno nei prossimi giorni per intavolare una trattativa ufficiale.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto