Walter Sabatini prende per mano l'Inter in poco tempo e mette a segno il suo primo capolavoro. Suning gli ha affidato l'incarico di coordinatore dei due club in possesso, ovvero Jiangsu e Inter, ed è bastato un suo ritorno da Nanchino per mettere a segno due colpi in uno: caprari alla Sampdoria per fare cassa e Skriniar in direzione nerazzurra, con la formula del prestito con obbligo di riscatto. Due operazioni staccate.

I dettagli delle due operazioni, più l'inserimento del giovane Fabio Eguelfi

La trattativa tra Inter e Sampdoria che durava ormai da diverso tempo è giunta al termine.

I due giocatori che faranno il viaggio inverso sono Gianluca Caprari e Milan Skriniar. In più ci sarà una parte in contante che i nerazzurri verseranno nelle casse dei blucerchiati. Ma non è tutto: nell'operazione dovrebbe rientrare anche il giovane Fabio Eguelfi di proprietà dell'Inter, ma di ritorno dal prestito alla Pro Vercelli. Il classe 1995 era già un vecchio obiettivo della Sampdoria e da subito potrebbe sostituire il partente Skriniar. Giampaolo avrà il suo esterno basso di qualità. In Serie B ha totalizzato 14 presenze, conquistando anche una Coppa Italia con i piemontesi.

Le formule

Arrivano i primi dettagli della maxi operazione portata avanti da Inter e Sampdoria: l'ex attaccante del Pescara passerà tra le fila della Samp a titolo definitivo. L'agente di Gianluca Caprari è da poco arrivato a Milano per mettere la firma sul nuovo contratto (a breve dovremmo anche saperne di più sull'ingaggio). Milan Skriniar passerà si all'Inter, ma la formula dovrebbe essere differente: negli studi di ''Sky Sport'', infatti, si parla di un prestito con diritto di riscatto. Per Fabio Eguelfi invece si parla di di acquisto a titolo temporaneo con un'opzione per quanto riguarda il riscatto.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Inter

Nelle prossime ore l'uscita di Ever Banega e non solo...

Nelle prossime ore invece potrebbe avvenire la cessione di Ever Banega, che tornerà nelle fila del Siviglia. Sull'argentino c'era anche l'Espanyol, che evidentemente non ha soddisfatto le richieste dell'Inter. Inter e Siviglia sono in continuo contatto, anche perché c'è da risolvere la questione Stevan Jovetic. Il montenegrino piace agli andalusi, anche se qui le parti sono ancora distanti.

In uscita anche il giovane portiere Daniele Bardi, che si trasferirà al Frosinone sulla base di un prestito con l'obbligo del riscatto.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto