La notizia è arrivata questo pomeriggio dalla Cina: Cheik Tiotè è deceduto a causa di un malore accusato in allenamento con il Beijing Enterprises. Il 30enne ivoriano, ex giocatore del newcastle United, si era trasferito in Cina nel febbraio del 2017, iniziando così una nuova avventura lontano dai campi inglesi. La probabile causa della morte è un attacco di cuore. Il giocatore aveva tre figli e una moglie che tra pochi giorni partorirà il quarto.

Pubblicità
Pubblicità

Una vera e propria tragedia, comunicata così dal suo agente, Emanuele Palladino: "È con grande tristezza che confermo che il mio cliente, Cheik Tiotè, è morto nella giornata di oggi dopo un malore in allenamento con il suo club, il Beijing Enterprises. Non possiamo dire di più al momento e chiediamo di rispettare la privacy della sua famiglia in questo difficile momento."

Dalla Costa d'Avorio alla Premier League, il passato di Tiotè

Ha iniziato la sua carriera in Costa d'Avorio nell'FC Bibo.

Pubblicità

Nell'adolescenza si è trasferito all'Anderlecht, dove a cominciato a mettere in mostra le sue grandi qualità e l'enorme forza fisica. Ha anche giocato in Olanda, al Twente, prima di trasferirsi al Newcastle nel 2010 per 3,5 milioni di sterline. Nel club inglese ha disputato 139 partite di campionato; ricordiamo il suo splenduto tiro al volo contro il Chelsea che regalò il 4-4 ai suoi.

Ha anche giocato 52 partite con la maglia della Costa d'Avorio, partecipando al Mondiale del 2010 in Sud Africa e a quello del 2014 in Brasile.

Le parole di Rafa Benitez e degli ex compagni

Rafa Benitez è stato allenatore di Tiotè dalla fine della stagione 2015-2016 al febbraio 2017, prima del trasferimento del centrocampista in Cina. Non appena appresa la notizia, ha espresso tutto il suo dispiacere con questo post: "Con grande tristezza questo pomeriggio ho appreso la notizia della morte di Cheik. Lo conoscevo come un grande professionista di talento e come un grande uomo.

I nostri pensieri vanno alla sua famiglia."

Numerosi i tweet dei suoi ex compagni. Demba Ba scrive: "may Allah gives you hannah brother Tiote". Jonas Gutierrez, ribadisce la sua grande tristezza: "Muy triste escuchar del fallecimiento de Tiote. Descansa en paz amigo. Very sad to hear about the pass away of Tiote. Rip my friend."

A manifestare l'enorme dispiacere e la vicinanza alla famiglia sono anche molti club del calcio inglese, tra i quali il Manchester United e lo stesso Newcastle.

Pubblicità

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto