Alex Sandro andrà via o Alex Sandro rimarrà in bianconero? Non si fermano le indiscrezioni di calciomercato estivo sul fortissimo terzino brasiliano e bianconero. Sarà sicuramente il giocatore a decidere sul suo futuro. Il Chelsea di Antonio Conte è in forte pressing su di lui. Avrebbe offerto alla società di via Galileo Ferraris ben settanta milioni di euro. Ma sulle sue tracce ci sono anche altri club europei molto blasonati, fra i quali il Manchester City e soprattutto il Paris Saint Germain.

Pubblicità
Pubblicità

Antero Henrique, attuale direttore sportivo del club francese, conosce molto bene il giocatore sin dai tempi del suo esordio nella squadra portoghese del Porto. Quindi la strada parigina passa attraverso lui.

La squadra bianconera, non vorrebbe cedere il giocatore, divenuto ormai una pedina importantissima nello scacchiere di Massimiliano Allegri. Alex Sandro è un terzino molto forte con un alto livello tecnico, ed ecco perché la Juventus farà di tutto per trattenerlo a Torino.

Ma la società francese del Paris Saint Germain ha offerto a Marotta e alla dirigenza bianconera uno scambio per poter chiudere sul forte terzino. Di seguito tutti i dettagli della travagliata operazione.

Lo scambio proposto dal Paris Saint Germain

Blaise Matuidi e Serge Aurier, più un forte conguaglio economico per avere Alex Sandro a Parigi. Sarebbe questo il clamoroso ed esoso esborso che il Paris Saint Germain sarebbe disposto a fare in cambio del giocatore.

Pubblicità

Entrambi i giocatori, soprattutto Matuidi, piacciono molto a Massimiliano Allegri e si adatterebbero molto bene al suo schema di gioco. Blaise Matuidi, che è stato seguito dalla Juventus già in passato, sarebbe il compagno ideale per l'altro centrocampista Miralem Pjanic, mentre Serge Aurier potrebbe prendere il posto in squadra, proprio di Alex Sandro.

La società di via Galileo Ferraris, nonostante l'ottimo scambio proposto dal Paris Saint Germain, sembrerebbe non voler accettare il tutto.

Tra l'altro il terzino brasiliano, vorrebbe rimanere in bianconero, non avendo mai chiesto di essere ceduto. La Juventus offrirebbe al brasiliano un contratto di cinque milioni di euro a stagione per ben cinque anni.

In caso però il giocatore dovesse cambiare idea, o la società bianconera, potrebbe arrivare a Torino il giovanissimo Leonardo Spinazzola, giocatore in prestito all'Atalanta. Ma questa è tutta un'altra storia.

Leggi tutto