Leonardo Bonucci è stato ceduto. Sono arrivati nella scuderia di via Galileo Ferraris Douglas Costa e Patrick Schick. Il Calciomercato della Juventus riparte da qui. Certamente la partenza di Leonardo Bonucci è stata molto pesante. Sicuramente non proprio un fulmine a ciel sereno, considerando gli ultimi trascorsi della Champions League, soprattutto la finale di Cardiff. E la società bianconera deve ripartire necessariamente proprio dal sostituto di Bonucci. Per forza di cose, nonostante tutto in difesa ha comunque dei forti giocatori come Giorgio Chiellini, Barzagli e Rugani.

Ma la prossima stagione sarà lunga e tortuosa, e soprattutto bisognerà cercare di conquistare la tanto agognata Champions League.

Calciomercato Juventus: verso Manolas

Tra tutti i nomi della lista c'è Mattia Caldara, già della Juventus ma in prestito per quest'anno all'Atalanta, che dovrà comunque disputare l'Europa League. C'è poi il sogno Manolas, giocatore che un paio di settimane fa era praticamente passato allo Zenit di Roberto Mancini, salvo poi fare marcia indietro.

Molti dicono che il passo indietro è stato fatto per un mancato accordo sull'ingaggio, e proprio in questa fase si è inserita la coppia del calciomercato juventino Marotta Paratici. Il giocatore greco piace molto a Massimiliano Allegri, in quanto ha molta esperienza internazionale, e si inserirebbe perfettamente nel suo schema di gioco, nonostante la sua giovane età.

La sua quotazione si aggira attorno ai trentacinque milioni di euro. Ma la Roma sembra averlo blindato, almeno per ora.

La Juve di nuovo su Matic

La società bianconera di via Galileo Ferraris continua a lavorare moltissimo anche sul fronte del centrocampo, avendo diverse carte da potersi giocare. Blaise Matuidi, giocatore del Paris Saint Germain, francese ma di origine angolane, continua a rimanere la pista preferita.

La quotazione del giocatore da parte del club francese è di circa venticinque milioni di euro, mentre la Juventus sarebbe disposta a sborsarne solo quindici milioni, più eventuali contropartite tecniche. Altra pista tornata in auge in questi giorni è quella del calciatore serbo Nemanja Matic. Il calciatore potrebbe lasciare il Chelsea, con una destinazione diversa dall'Inghilterra.

La sua quotazione attuale è di circa quaranta milioni di euro. Sulle sue tracce ci sono anche altri club, fra i quali l'Inter di Luciano Spalletti.