Sono le 19:30 del 14 luglio quando Leonardo Bonucci conclude i test atletici a Milanello e si conferma pronto per la tournée cinese del Milan che comincerà ufficialmente domani. Tre ore prima il giocatore aveva firmato un contratto quinquiennale che lo legherà ai rossoneri fino al 2022 e gli permetterà di guadagnare 6, 5 milioni di euro netti all'anno. Con questo colpo la coppia Fassone Mirabelli infiamma tutto il calciomercato italiano e porta alla corte di Montella uno dei migliori difensori presenti sulla piazza oggi.

I sentori che LC19 non fosse più felice alla Juventus sono ben noti, ma probabilmente nessun esperto di mercato avrebbe immaginato una prospettiva come quella che si è delineata oggi. Il semaforo verde per Bonucci al Milan è arrivato questa notte, quando il giocatore è comparso in una fotografia sul profilo Instagram della Trattoria Fratelli Bravo che portava come titolo "in bocca al diavolo". Questa mattina poi l'arrivo a Milano, la firma del contratto nel pomeriggio e la consegna della fascia di capitano, il tutto fra i sorrisi dei protagonisti e l'entusiasmo dei tifosi.

I perché dell'addio

Bonucci, dopo Dani Alves, lascia una Juventus fresca dell'acquisto Douglas Costa, ma sempre più in difficoltà nel mantenere gli equilibri che le hanno permesso di essere la prima della classe in Serie A per sei anni consecutivi. Era risaputo che fra Allegri e Bonucci non scorressero acque pacifiche, soprattutto dopo le vicende di Cardiff, e alcuni post su Instagram del giocatore facevano pensare ad un suo imminente addio, magari verso l'Inghilterra.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Milan

Inoltre, la situazione in casa Juventus è irrequieta: Agnelli rischia una sospensione da parte della commissione Antimafia piuttosto importante per un suo probabile coinvolgimento con la 'Ndrangheta nella compravendita dei biglietti, Marotta e il suo staff hanno deciso di ripuntare tutto su mister Allegri e di rafforzare la squadra con piccoli interventi capillari che non fanno presagire l'arrivo di top players, ma di giovani importanti e, soprattutto, riconfermarsi per la settima volta campione d'Italia quest'anno più che mai sembra più complicato, poiché le milanesi si sono aggiunte alla lista che già vedeva Roma e Napoli.

Il Calciomercato entra nel vivo

Grazie a questo acquisto e all'arrivo di Biglia, il Milan ora può davvero permettersi di sognare in grande.

Voci di corridoio però raccontano di un Milan ancora alla ricerca di una punta di riferimento su cui puntare tutto nella prossima stagione, che sia mentore per i giovani attaccanti e abbia un ottimo fiuto del gol. Nel frattempo, però, possiamo essere sicuri che il nostro calciomercato è finalmente entrato nel vivo: Inter, Napoli, Roma e soprattutto la Juve stanno preparando i loro colpi e nei prossimi giorni sapremo quali saranno le loro prossime mosse.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto