Chi conosce Sabatini doveva aspettarsi una trattativa lampo per Patrik Schick che, di fatto, approderà all'Inter quanto prima e andrà ad arricchire un attacco già di per sé molto competitivo, ma che potrebbe essere ampliato con l'arrivo di altri giocatori, soprattutto se Ivan Perisic dovesse lasciare i nerazzurri per volare in Premier League. Secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, l'affare è oramai giunto al termine, ma non sono previste contropartite tecniche nell'operazione.

Pubblicità
Pubblicità

Calciomercato Inter: Schick alle stesse cifre della Juventus?

Dopo le visite mediche del giovane argentino proveniente dal Boca Juniors, quindi, l'operazione Schick-Inter si dovrebbe chiudere sulle stesse cifre pattuite tempo fa con la Juventus: 30,5 milioni di euro pagabili in tre anni. Nessuna contropartita tecnica inserita nella trattativa, dunque, con Santon che comunque continua a piacere molto alla Sampdoria del patron Massimo Ferrero, ma se si farà, se ne parlerà a parte.

Pubblicità

Il nome del difensore colombiano Murillo, invece, che era stato già avvicinato ai blucerchiati qualche mese fa, non è al momento un'ipotesi plausibile visto che l'Inter ha respinto fino ad ora le avances e visto che il 25enne se dovesse andare opterebbe per Premier League, Liga spagnola o campionato francese. Va aggiunto, tra l'altro, che Murillo sta trovando sempre più un'intesa maggiore con Luciano Spalletti e dunque non è detto che vada via.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Inter Calciomercato

Calciomercato Inter: tranquillizzati sulle condizioni fisiche di Schick

Dovrebbe essere lui, quindi, il prossimo acquisto dell'Inter targata Sabatini e Ausilio. Se i dubbi sulla situazione fisica di Patrik Schick da parte della Juventus hanno frenato e successivamente fatto bloccare tutta l'operazione, gli stessi dubbi non sembrano preoccupare l'Inter, che è stata incoraggiata dalla consulenza fornita lunedì scorso alla Sampdoria dal professor Paolo Zeppilli, il cardiologo responsabile della Medicina dello Sport del Gemelli di Roma: Schick avrebbe un problema non grave ma comunque meritevole di prudenza.

Ecco perché Patrik Schick vestirà quasi certamente ormai la maglia dell'Inter. E i tifosi e tutta la dirigenza sperano già di avere il 21enne ceco in campo per i primi di ottobre, perché l'idoneità dovrebbe arrivare intorno alla fine di agosto, quindi un mese di preparazione personale per essere pronto al 100% per ottobre. Una cosa è certa: il Calciomercato dell'Inter sta prendendo il volo, finalmente ci sentiremmo di aggiungere.

Pubblicità

Per rimanere sempre aggiornati sulle ultime notizie di calciomercato o sul mondo del calcio in generale è possibile cliccare sul tasto "SEGUI" presente in alto accanto al nome dell'autore di questo articolo.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto