L'Inter non si ferma a Milan Skriniar per la difesa, anche perchè Luciano Spalletti attende un forte centrale di esperienza da affiancare all'ex Atletico Madrid, Miranda. Ma prima di tutto bisogna sbloccare il terzo acquisto, congelato da oltre un mese. Stiamo parlando del terzino sinistro del Nizza, dalbert Henrique. Nelle utlime ore è arrivata un indiscrezione di mercato dai colleghi di "Tuttomercatoweb", dai quali si apprende che, l'Inter è molto vicina all'acquisto del brasiliano classe 1993.

Blitz per sbloccare l'affare

Questo proprio grazie al duro lavoro svolto dalla dirigenza nerazzurra: si registra infatti che, la scorsa settimana c'è stato un blitz dove era presente l'entourage del giocatore, per convincere Dalbert e forzare la mano e convincere il Nizza, o perlomeno avvicinarsi alle loro richieste, visto che non si muovono dai 25 milioni di euro. Il brasiliano è infatti legato al club francese da una clausola di tale somma, per cui l'affare dovrebbe chiudersi a breve per una cifra molto vicina da quella richiesta dal Nizza. L'intesa con il ragazzo è totale, manca quindi quella tra i due club, e presto dovrebbe arrivare l'ok definitivo per le firme sul nuovo contratto.

Spalletti vuole Dalbert già per la Tournée in Cina

Come scrive la "Gazzetta dello Sport" attraverso il proprio sito, il coordinatore Suning Walter Sabatini e il ds Piero Ausilio, vogliono consegnare il terzino Dalbert Henrique a Spalletti prima del trasferimento in Cina, dove si terrà la Tournée estiva. Inter e Nizza sembrano molto vicine alla chiusura dell'affare: l'offerta è di 18 milioni di euro più bonus, mentre la richiesta è di 25 milioni di euro.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Inter

I nerazzurri intanto hanno già incassato l'ok più importante, ovvero quello del calciatore classe 1993. E' molto probabile che per la chiusura definitiva bisognerà attendere 48 ore.

Rinforzi in difesa: dopo il brasliano si pensarà al centrale. In pole c'è sempre Issa diop, difensore di 20 anni di proprietà del Tolosa. Nonostante la sua giovane età ha già totalizzato la bellezza di 51 presenze in Ligue 1.

Il francese è diventato uno dei più forti centrali dal campionato transalpino e ha stregato la dirigenza nerazzurra che è pronta a puntare su di lui. Il suo valore si aggira sui 25 milioni di euro, cosa che non spaventa il gruppo cinese Suning. Walter Sabatini e Piero Auslio sono pronti a sferrare il colpo decisivo. Tanti i colpi dalla Francia, e potrebbero continuare anche per l'attacco.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto