Si anima il Calciomercato, e la Juventus inizia a fare spazio ai nuovi elementi che arriveranno in bianconero. La fase calda dell'estate calcistica è iniziata da pochi giorni, e già si rincorrono voci e nomi importanti. La società di Corso Galileo Ferraris continua a muoversi in vista della prossima stagione, e prima anche che alle entrate, Beppe Marotta e Fabio Paratici si dedicano alle uscite. I nomi sulla lista dei possibili partenti sono tanti, ma ancora poche sono le operazioni definite in ogni dettaglio. A lasciare Torino, con ogni probabilità saranno Mario Lemina, Stephan Lichtsteiner, il già svincolato Dani Alves.

Sulla lista dei possibili partenti rimane anche il colombiano Juan Cuadrado che potrebbe andare in Premier League, e sempre più vicino all'addio Norberto Neto.

Trattativa col Napoli avviata ed in via di definizione

Con un Pepe Reina sempre più separato in casa, il Napoli deve pensare ad un possibile sostituto. A tal proposito, la società partenopea non ha mai smesso di seguire Norberto Neto. Il portiere brasiliano è già con le valige pronte, c'è solo da stabilire quale sarà la sua prossima destinazione; l'ex Fiorentina vuole giocare titolare ed ha chiesto ai dirigenti bianconeri di esser ceduto già in questa sessione di mercato. Non mancano le offerte per l'estremo difensore visto che l'ex viola interessa in Premier League, dove il Watford è pronto a mettere sul piatto ben dieci milioni di euro, ma piace e non poco al Valencia, che però non si è spinto oltre i sette milioni di euro, ed interessa anche in Italia.

Secondo quanto riportato dalla redazione calciomercato dell'emittente satellitare di Milano Rogoredo, Sky Sport, il portiere è da tempo in orbita Napoli e nelle prossime ore è previsto un incontro tra le parti. Il ds azzurro Giuntoli e l'agente del calciatore sono pronti a trovare l'accordo per il trasferimento in terra partenopea del brasiliano.

La Juventus non ha mai chiuso alla trattativa, ma certo è che non svenderà il ragazzo: i bianconeri sono disposti a lasciar partire il portiere, ma non per una cifra inferiore ai dieci milioni di euro. La società di Corso Galileo Ferraris è pronta a mettere a segno una plusvalenza importante, soprattutto considerando che il portiere brasiliano arrivò dalla Fiorentina a parametro zero.

Marotta metterebbe così a segno un'ulteriore capolavoro, che permetterebbe ai bianconeri di puntare su Wojciech Szczęsny dell'Arsenal, col quale c'è già un accordo di massima.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!