La Juventus è a un passo dall'acquisto di Douglas Costa del Bayern Monaco. L'esterno brasiliano la prossima settimana dovrebbe diventare ufficialmente un giocatore della squadra torinese visto che tra le due società l'accordo è ormai fatto. Marotta e co. hanno chiuso l'affare a dieci milioni di euro di prestito con obbligo di riscatto nel giugno 2018 fissato a 30 milioni di euro. Una trattativa da quaranta milioni totali a cui potrebbero aggiungersi alcuni bonus.

Pubblicità
Pubblicità

L'arrivo di Douglas Costa, extracomunitario, dovrebbe chiudere qualsiasi altra trattativa con giocatori non comunitari, Danilo e Aurier su tutti, a meno che la società bianconera non decidesse di rinunciare a Rodrigo Bentancur in questa stagione magari girandolo in prestito a qualche società di Serie A, come ad esempio la Sampdoria. In quel caso lo slot per un altro extracomunitario sarebbe ancora libero e allora il terzino destro potrebbe essere proprio Danilo del Real Madrid che tornerebbe a formare con Alex Sandro la coppia di terzini difensivi già vista qualche anno fa al Porto.

Pubblicità

A centrocampo è sfida Matuidi - Emre Can

La Juventus lavora su più fronti, perché la necessità di acquistare un mediano di quantità è una situazione preminente per la squadra che dovrà andare a creare Massimiliano Allegri nella prossima stagione. Raiola ha offerto Blaise Matuidi, centrocampista francese che dovrebbe rimanere al PSG e che potrebbe vestire il bianconero per una cifra vicina ai 20 milioni di euro.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Calciomercato

Più o meno con la stessa valutazione la dirigenza bianconera sta pensando anche a Emre Can, mediano tedesco del Liverpool. Il classe 1994 ha un contratto in scadenza giugno 2018 ma la società inglese non ha intenzione di cederlo per una cifra bassa visto che Klopp lo considera un titolare e nell'ultima stagione lo ha utilizzato con continuità con 40 presenze e 5 gol. Nella sua esperienza con i Reds le partite giocate in totale sono 129 con 8 reti all'attivo.

Arriva Szczesny per sostituire Neto

Il sito ufficiale della Juventus ha annunciato la cessione al Valencia di Norberto Neto, portiere brasiliano che nelle ultime due stagioni è stato il secondo di Gigi Buffon e che ha deciso di andare a giocatore con continuità. La dirigenza bianconera ha anche piazzato in Serie B, al Venezia, il terzo portiere della scorsa stagione Emil Audero che sarà sostituito da Carlo Pinsoglio. Ma il ruolo di secondo?

Pubblicità

Quello sarà di Wojciech Szczesny, estremo difensore dell'Arsenal che nelle ultime due stagioni ha giocato da titolare con la maglia della Roma. La Juve aspettava la cessione di Neto per chiudere con i Gunners e quindi appare verosimile che i bianconeri chiudano la trattativa per il polacco già la prossima settimana per una cifra inferiore ai 10 milioni di euro.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto