Continua a circolare con insistenza le voci che vorrebbero la Juventus decisa ad acquistare il terzino destro del Real Madrid Danilo. Il giocatore brasiliano, che compirà 26 anni il prossimo 15 luglio, è in uscita dalle merengues, club nel quale è chiuso da Carvajal, e la Juventus sembra la squadra più vicina ad accaparrarselo. La società madrilena chiede un assegno da 20 milioni di euro o qualcosa in più per lasciare partire il brasiliano, mentre la prima offerta della Juventus sembra fermarsi a 15 milioni più bonus.

Pubblicità
Pubblicità

Una differenza che non è così rilevante e che potrebbe portare le due squadre a chiudere l'affare in breve termine. D'altronde la Juventus ha rescisso il contratto con Dani Alves e potrebbe cedere Stephan Lichtsteiner al Nizza nei prossimi giorni. La necessità per i dirigenti della società torinese è quella di trovare due terzini destri con Mattia De Sciglio che sembra essere l'altro nome caldo nel taccuino. Le soluzioni interne, poi, potrebbero portare a valutare il profilo di Pol Lirola, terzino spagnolo che nell'ultima stagione ha giocato in prestito al Sassuolo.

Now or never for Danilo | MARCA in English - marca.com
Now or never for Danilo | MARCA in English - marca.com

La stagione difficile di Danilo

Nel luglio 2015 Danilo è stato uno dei grandi acquisti in prospettiva dei Blancos, con un assegno da 31,5 milioni di euro consegnato nelle mani del Porto. Il giocatore brasiliano, però, non ha mai convinto del tutto Zinedine Zidane che gli ha preferito Carvajal. Nella prima stagione per Danilo 24 presenze nella Liga spagnola e 7 in Champions League, compreso uno spezzone della finale contro l'Atletico Madrid poi vinta dal Real ai rigori, mentre quest'anno per Danilo le presenze in campionato sono state solo 17, in Champions solo 3 mentre è stato più presente in Copa del Rey dove ha disputato 5 partite. Troppo poco per un giocatore che il Real Madrid ha pagato tanto ma che non è mai riuscito a conquistare del tutto la fiducia di Zizou Zidane.

Pubblicità

Dal Boca arriva "La Joya" Colidio

Intanto dall'Argentina, attraverso un tweet di SportsCenter, arriva la notizia del passaggio di Facundo Colidio dal Boca Juniors alla Juventus per 9 milioni di euro. Il baby fenomeno Xeneize è un classe 2000 cresciuto nell'Atletico Rafaela che si è già distinto nelle giovanili del club gialloblu e con le nazionale argentina nelle categorie Under 15 e Under 17. La curiosità legata a Colidio è il suo soprannome, ossia La Joya, lo stesso di Paulo Dybala, un altro argentino che negli ultimi anni ha reso felici molti tifosi bianconeri.

Leggi tutto e guarda il video