Sono ore caldissime quelle che sta vivendo il Calciomercato della Roma, perché si torna a parlare di operazioni in uscita che riguardano, come al solito, i due difensori Antonio Rudiger e Kostas Manolas. Dopo l'approdo in giallorosso di Karsdorp, di Pellegrini e di Gonalons, infatti, i giallorossi puntano a piazzare un colpo importante in uscita. Quella relativa a Manolas è una vera e propria telenovela: sembrava tutto fatto, poi un affare destinato a saltare, ma nelle ultime ore una possibile, e incredibile, riapertura di una trattativa che permetterebbe alla Roma di incassare circa 35 milioni di euro.

Calciomercato Roma: Chelsea ad un passo da Rudiger, ma attenti a Manolas

Incredibile perché la rottura che ha portato al naufragio della trattativa Manolas-Zenit sembra insanabile ed è proprio per questo che la Roma ha subito aperto un tavolo di trattativa col Chelsea per Antonio Rudiger. Nelle ultime ore, infatti, si sarebbe fatta strada l'ipotesi che l'affare col club allenato da Antonio Conte sarebbe soltanto un'esca per stanare Kostas Manolas. In realtà, però, la trattativa con i Blues c'è eccome: il difensore tedesco è oramai ad un passo dalla società londinese.

Si starebbe temporeggiando soprattutto per capire come finirà la storia tra Manolas e la società russa, perché se si dovesse sbloccare di nuovo, la cessione di Rudiger non sarebbe più necessaria e Monchi avrebbe il tempo di fermare le operazioni.

Calciomercato Roma: rischio doppia cessione in difesa?

Tuttavia va messo in conto anche l'incredibile scenario della doppia cessione. Se la trattativa per Rudiger dovesse essere chiusa prima di quella per Manolas, la Roma potrebbe ritrovarsi in una situazione non semplice da sbrogliare.

Già, perché il greco e in scadenza nel 2019 e ha già chiarito che resterebbe soltanto se il rinnovo contrattuale soddisferebbe le sue esigenze: una base di 3,5 milioni di euro più bonus per intenderci. Cederlo sarebbe un duro colpo per la retroguardia di Eusebio Di Francesco, tenerlo senza accettare le sue condizioni e col rischio di perderlo nella prossima stagione sarebbe un grave errore. Ricordiamo, inoltre, che Manolas ha molti estimatori in tutte Europa, tra cui anche l'Inter, e quindi nulla può essere dato per scontato.

La cosa certa è che se dovesse avverarsi una doppia cessione del genere, a risentirne maggiormente saranno i tifosi, già inquieti dopo le cessioni importanti di Salah, Paredes e l'addio di Szczesny. Non ci resta che attendere. Per rimanere sempre aggiornati sulle ultime notizie di calciomercato è possibile cliccare sul tasto "SEGUI" presente in alto accanto al nome dell'autore di questo articolo.

Segui la nostra pagina Facebook!