Francesco Totti potrebbe diventare uno dei prossimi opinionisti di Sky. Ma con un "incarico" speciale e cioè di essere un vero e proprio testimonial dei prossimi mondiali che si giocheranno in Russia nel 2018. L'emittente satellitare, che ha già nella sua squadra alcuni ex "big" del calcio mondiale come Vialli, Leonardo, Bergomi e Del Piero, potrebbe rappresentare la "ciliegina sulla torta" per un appuntamento su cui la televisione a pagamento sta puntando mettendo a disposizione tutte le sue risorse.

Pubblicità
Pubblicità

Sky, infatti, ha già la proposta per Totti: un milione di euro, più dei 600 mila euro proposti dalla Roma per tenerlo come dirigente.

Ma l'ormai l'ex capitano della Roma, accantonata l'idea di tornare a giocare anche per un anno, magari nei giapponesi del Tokyo Vardy, ha un'altra offerta particolare. Tornare sul palrco di Sanremo dopo la divertente "ospitata" della passata stagione con Carlo Conti e Maria De Filippi. Questa volta, con Mika probabile conduttore della kermesse canora, Totti potrebbe essere affiancato da una presentatrice d'eccezione: Ilary Blasi. L'idea di avere la coppia insieme a Sanremo intriga moltissimi i dirigenti Rai, anche perché la popolarità di Totti in termini di simpatia (e dunque di didsponibilità degli sponsor) è alle stelle. Nessuna delle due ipotesi (Sky o Sanremo) esclude l'altra.

Luca Toni e i programmi di Mediaset

Per bilanciare l'offensiva di Sky, Mediaset Premium ha intenzione di mettere in campo un altro ex campione del mondo, Luca Toni. L'ex attaccante non avrà l'appeal del romanista ma è competente e comunque ha già calciato gli schermi in occasione di alcune partite di Champions League. Dopo il mancato rinnovo del contratto con il Verona, a causa di alcune incomprensioni con il direttore sportivo scaligero Filippo Fusco, è libero da impegni e accetterebbe volentieri di proporsi come opinionista anche perché a Mediaset c'è una certa fibrillazione.

Pubblicità

Maurizio Pistocchi ha smentito di essere stato licenziato per dissapori con la Juventus ma probabilmente avrà un ruolo marginale mentre Sandro Piccinini ha confermato l'addio a Premium anche se continuerà con le telecronache su Canale 5. Ecco, quindi, che il contributo di Toni potrebbe rivelarsi prezioso.

La programmazione della Rai

Dovrebbe cambiare anche la programmazione dei programmi sportivi proposti dalla televisione di Stato. In primis alla "Domenica Sportiva" che sarà affidata a Giorgia Cardinaletti, molto apprezzata da tifosi e dirigenti.

Con lei potrebbero esserci Marco Tardelli, ancora con un anno di contratto, e l'ex allenatore del Pescara, Massimo Oddo. "Novantesimo Minuto" dovrebbe fare a meno di Paola Ferrari affidando a Alberto Rimedio la conduzione della storica trasmissione. Il sabato sera in Rai dovrebbe essere nuovamente di pertinenza di Marco Lollobrigida coadiuvato da Eraldo Pecci e forse dall'ex tecnico del Trapani, Serse Cosmi.

Leggi tutto