Continuano a circolare varie voci sulle possibili mosse dell'Inter in questa sessione di calciomercato. Nella notte è andato in scena un importante summit di mercato in Cina tra il tecnico, Luciano Spalletti, e la dirigenza rappresentata dal direttore dell'area tecnica, Walter Sabatini, ed il direttore sportivo, Piero Ausilio,

Un summit in cui si è discusso del futuro del club e delle prossime mosse, in cui il tecnico ha indicato definitivamente quali sono i giocatori su cui intende puntare per il prossimo anno dopo il ritiro a Riscone di Brunico e dopo i primi giorni della tournèè in Asia.

Quasi certamente l'Inter cercherà di portare a Milano almeno un top player e Spalletti ha chiesto di fare di tutto per riuscire a portare a Milano un centrocampista di altissimo livello.

Resta caldo il nome del centrocampista belga della Roma, Radja Nainggolan, ma bisogna vedere come si risolverà la situazione in essere con il club giallorosso. L'ex Cagliari, infatti, sta trattando il rinnovo del proprio contratto (guadagna 3,2 milioni di euro all'anno, bonus compresi), e chiede un cospicuo adeguamento contrattuale.

Il club capitolino si è spinto ad offrire un contratto quadriennale da 4,5 milioni di euro all'anno, con tutti i bonus. Un'offerta che dovrebbe convincere il giocatore, anche se si vocifera che l'Inter abbia offerto a Nainggolan un contratto quadriennale a sei milioni di euro a stagione, più un milione di bonus, facilmente raggiungibile.

Offerta clamorosa a Vidal

Ma l'Inter non vuole restare in attesa per non farsi trovare impreparata e sembra aver individuato l'alterativa numero uno al centrocampista belga.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Inter

Si tratta di Arturo Vidal, per cui i nerazzurri sembrano disposti a tutto per convincerlo a sposare il progetto interista. Stando a quanto riportato da FcInternews, i nerazzurri sono pronti ad offrire al Bayern Monaco una cifra intorno ai quarantacinque milioni di euro più bonus per il cartellino del centrocampista cileno, offrendo all'ex Juventus un contratto simile a quello offerto a Nainggolan: quadriennale, fino al 2021, a sette milioni di euro a stagione.

Da superare c'è l'ostacolo Carlo Ancelotti, visto che il tecnico del club bavarese ha posto il veto sulla cessione del giocatore, ritenendolo fondamentale per il suo centrocampo. Inoltre, su di lui c'è anche il Manchester United, con Josè Mourinho che avrebbe individuato in Vidal il rinforzo ideale nel caso in cui dovesse saltare la trattativa per Nemanja Matic.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto