Colpo della Roma in chiave di mercato estivo: la società capitolina, infatti, negli ultimi giorni aveva premuto molto sul Manchester City per ottenere il terzino classe '85. Il serbo ha firmato un triennale da 2,5 milioni di euro netti a stagione, mentre nelle casse del City andranno circa 5 milioni di sterline per la cessione del terzino sinistro. Un colpo davvero niente male per la Roma, che potrà finalmente avere una garanzia sulla fascia sinistra nel prossimo campionato. Ma conosciamo già Aleksandar Kolarov, per via dei suoi tre anni alla Lazio conditi da 82 presenze e 6 reti.

Kolarov in giallorosso: i tifosi sono spaccati

Proprio così, l'acquisto di Kolarov, che negli ultimi giorni era stato accostato all'Inter e alla Juve, ha portato un pò di serenità nell'ambiente giallorosso, soprattutto dopo le cessioni di Salah al Liverpool e Rudiger al Chelsea. Ma, come di consueto, non mancano le critiche, neanche questa volta. Infatti, alcuni tifosi sarebbero scontenti proprio perché il serbo avrebbe giocato nel club rivale, ovvero nella Lazio, per ben 3 anni in passato, e non sembra che tutti i tifosi vogliano metterci una pietra sopra.

Tuttavia, bisogna constatare che nonostante sia in là con gli anni, Kolarov è un grande terzino con una buona velocità di base, ottima tecnica e grandissime doti balistiche, con un mancino che farebbe tremare qualsiasi portiere tra i pali.

Con Kolarov, la Roma ha anche guadagnato un buon tiratore di punizioni, discreto anche dal dischetto. D'altronde, nell'ultima stagione alla Roma non è proprio andata benissimo con i terzini della fascia sinistra, visto il grave infortunio di Mario Rui, che lo ha costretto a star fuori per gran parte della stagione, ma anche l'inesperienza di Juan Jesus.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
A.S. Roma

Soltanto Emerson è stato in grado di mantenere una certa continuità, ma la Roma aveva bisogno di esperienza, e Kolarov, con le sue falcate, con i suoi dribbling e i suoi bolidi dalla distanza, è proprio quello che fa al caso di Di Francesco per il campionato che sta ormai per iniziare. Caratteristiche simili non si vedevano da un certo John Arne Riise a Roma. Basteranno le qualità di Kolarov per convincere i tifosi?

Lo vedremo presto.

Intanto, la Roma cerca di arrivare all'accordo con il Leicester per Ryiad Mahrez, esterno d'attacco algerino. I Foxes, infatti, avrebbero rifiutato un'offerta di 30 milioni dalla Roma, poiché considerata troppo bassa. La società lascerebbe partire l'algerino per 50 milioni, ma la Roma le sta tentando tutte per cercare di non arrivare a tale cifra. In effetti, dopo la cessione di Salah, l'algerino sarebbe un toccasana per i giallorossi, viste le grandi qualità tecniche mostrate con i Foxes, soprattutto nell'annata di Claudio Ranieri, in cui fu uno dei protagonisti della stagione, in fase realizzativa ma anche come assist-man.

Fin ora soltanto la Roma si sarebbe interessata al giocatore; potrebbe questo far sì che l'algerino arrivi a Roma nei prossimi giorni? I tifosi lo attendono, staremo a vedere.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto