Una settimana e sarà nuovamente tempo di campionato, una stagione che si preannuncia combattuta ed entusiasmante e che potrebbe garantire alcuni colpi di scena. Ai nastri di partenza ancora una volta ci sarà il crotone, formazione calabrese reduce dalla salvezza nell'ultimo campionato di Serie A e che proverà anche in questo nuovo torneo a conquistare una salvezza che verrebbe tanto quanto la vittoria di un campionato. Per riuscire a compiere la nuova impresa, gli "squali" stanno puntando forte sul mercato, portando a casa elementi di indubbie qualità e giovani di prospettiva, sempre tenendo un occhio alle casse societarie.

In questo senso il grande colpo potrebbe giungere negli ultimi minuti e vedere protagonista il reparto avanzato della squadra.

Cutrone ad un passo

Il nome sul quale lo staff crotonese sembra avere puntato tutto è quello del giovane attaccante, classe 1998, Patrick CUTRONE. Il ragazzo nativo di Como è il talento più importante emerso negli ultimi mesi nel settore primavera del club rossonero. Un elemento che si è contraddistinto a suon di reti in questo ritiro estivo superando anche i più quotati Andrè Silva e Carlos Bacca. Il club di Milano vuole ancora provare a chiudere due innesti in attacco, e in caso di doppio arrivo lo spazio per il giovane si ridurrebbe drasticamente. In questo senso, l'opera del direttore sportivo Massimiliano Mirabelli potrebbe proseguire con la cessione in prestito del calciatore, non in una piazza come tante ma in quella di Crotone, fucina di giovani talenti che lo stesso dirigente del Milan conosce per averci militato da calciatore.

Gli interessamenti di Hellas Verona e Bologna non sembrano intaccare la trattativa che vede come unici pretendenti alle prestazioni del ragazzo i rossoblu.

L'idea del club di Milano è quella di provare a ritagliare spazio in rosa, il giovane piace molto al tecnico Vincenzo Montella ma allo stesso tempo la formazione rossonera non può garantire minutaggio necessario e svilupparne le doti in un campionato difficile come la Serie A.

Il probabile arrivo di nuovi innesti porterà inevitabilmente alla cessione in prestito e la piazza indicata è quella calabrese. Il ragazzo in tal senso non sembra essersi sbilanciato vivendo serenamente l'avvicinamento al campionato. L'eventuale cessione non arriverebbe prima della fine de mercato: un'operazione fattibile solamente nelle ultime ore a determinate condizioni.

Il Crotone continua a sperare e attenderà il ragazzo fino all'ultimo secondo. Il Milan proverà a portare a casa due nomi di livello, senza i quali terrà in rosa la sua giovane promessa.