Le ultime notizie di Calciomercato che circolano in orbita Inter hanno del clamoroso, e certamente se poi confermate non faranno piacere ai tifosi interisti. I nerazzurri infatti, pare che abbiamo mollato definitivamente la presa sull'attaccante ceco della Sampdoria Patrick Schick, lasciando dunque la strada spianata alla Roma, pronta a mettere sul piatto un'offerta molto importante per aggiudicarselo.

Inter: troppo alti i costi dell'operazione, abbandonata la pista Schick

Sembra infatti secondo quanto riportato da Alfio Musmarra, noto giornalista del gruppo televisivo di Telelombardia, che si occupa da vicino degli affari legati all'Inter, che i nerazzurri abbiano deciso di abbandonare la pista che porta all'attaccante della Sampdoria Schick, ritenendo troppo alte le pretese del club blucerchiato, e non volendo in nessun modo partecipare ad un'asta con il club giallorosso.

L'Inter pare ritenga che il prezzo del cartellino di Schick, che aveva una clausola rescissoria di 25 milioni di euro, ed era stato ceduto alla Juventus per circa 30 milioni all'inizio di questa sessione estiva di calciomercato, ha raggiunto oggi una valutazione troppo elevata, valutazione che si aggira già intorno ai 40 milioni di euro.

Ecco di seguito i tweet pubblicati sul proprio profilo Twitter ufficiale da Alfio Musmarra (Giornalista Telelombardia)

L'Inter molla Schick, la Roma è pronta ad accoglierlo

Inutile sembra sia stato l'ultimo tentativo della dirigenza dell'Inter, che nel corso della serata di ieri, mercoledì 23 agosto, aveva incontrato gli agenti di Schick per provare a verificare se l'affare fosse ancora fattibile alle proprie condizioni.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Inter Calciomercato

Incontro che pare dunque abbia dato esiti negativi, tanto che nella giornata di oggi gli agenti del calciatore erano a pranzo a Montecarlo con la dirigenza della Roma, proprio per definire i dettagli contrattuali e provare a chiudere definitamente la trattativa. I giallorossi sono pronti a mettere sul piatto un'offerta pari o persino superiore a 38 milioni di euro, pagabili in 4 anni, mentre per il giocatore è pronto un contratto da 2 milioni di euro più bonus della durata di 5 anni.

Sembra dunque essere ormai molto vicina la chiusura dell'affare, e nella sfida tra Roma e Inter, il club giallorosso sembra essere già riuscito a vincere la prima partita, quella giocata sul mercato, sabato 26 agosto invece, si disputerà quella sul campo, precisamente allo stadio Olimpico, dove le due squadre si affronteranno anche per la seconda giornata del campionato di Serie A.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto