Siamo solo alla seconda giornata del campionato di Serie A, ed il calendario ci regala già uno scontro tra due grandi del calcio italiano. Sabato 26 agosto, alle ore 20,45, andrà infatti in scena allo stadio olimpico il big match Roma-Inter.

Roma-Inter: Spalletti torna all'Olimpico

Inoltre, sarà l'occasione per Luciano Spalletti di tornare subito allo stadio Olimpico, non più seduto sulla panchina dei giallorossi, ma su quella dell'Inter.

Nella prima giornata di campionato la Roma è riuscita a battere l'Atalanta a Bergamo con il risultato di 0-1, grazie alla perla su punizione sfoderata dal nuovo acquisto Kolarov, arrivato proprio in questa sessione di calciomercato dal Manchester City. L'Inter invece, è reduce dalla netta vittoria ottenuta ai danni della Fiorentina con il risultato di 3-0 nella gara inaugurale di questa stagione. Il capitano dei nerazzurri Mauro Icardi si è subito fatto trovare pronto segnando una doppietta, mentre a chiudere la gara segnando terzo gol ci ha pensato l'esterno croato Ivan Perisic, autore anch'esso di un'ottima prestazione.

Probabili formazioni di Roma-Inter di sabato 26 agosto

Per quanto riguarda le probabili formazioni della gara: la Roma si trova in piena emergenza per quanto riguarda il ruolo di terzino difensivo. Sono infatti indisponibili già da tempo Emerson e Karsdorp, a cui si sono aggiunti negli ultimi giorni anche quelli il giovane Nura e soprattutto Bruno Peres. Il tecnico dei giallorossi Eusebio Di Francesco, ha intenzione di ovviare a questa situazione adattando il centrale Manolas al ruolo di terzino destro, e schierando proprio l'ex interista Juan Jesus al centro della difesa.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Inter A.S. Roma

Luciano Spalletti invece, deve ancora sciogliere gli ultimi dubbi legati al ballottaggio in difesa tra Nagatomo e il nuovo arrivato Dalbert, con il giapponese favorito, verso la riconferma per una maglia da titolare, e a centrocampo tra Borja Valero e Joao Mario per il ruolo nello specifico di trequartista. Se poi il tecnico toscano dovesse scegliere di schierare l'ex giocatore della Fiorentina alle spalle di Icardi, i due centrocampisti centrali del 4-2-3-1 tipico dell'Inter, sarebbero quasi certamente Gagliardini e Vecino.

Nel caso invece che Spalletti decidesse di puntare su Joao Mario dal 1'minuto, Borja Valero scalerebbe nei due di centrocampo, e il ballottaggio sarebbe a questo punto tra Vecino e Gagliardini.

Probabili formazioni Roma-Inter

Roma (4-3-3): Alisson, Manolas, Fazio, Juan Jesus, Kolarov, Strootman, De Rossi, Nainggolan, Defrel, Dzeko, Perotti.

Inter (4-2-3-1): Handanovic, D'Ambrosio, Skriniar, Miranda, Nagatomo, Borja Valero, Vecino, Candreva, Joao Mario, Perisic, Icardi.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto