Il Milan ha compiuto un mercato faraonico che lo ha visto assoluto protagonista di questa sessione estiva, facendo approdare a Milanello tantissimi elementi nuovi che vanno ad impreziosire il tasso tecnico della rosa allenata da Vincenzo Montella. Il campano ha il compito di portare più in alto possibile la squadra, arrivando almeno a piazzarsi al quarto posto ij campionato che significa accesso diretto alla fase a gironi di Champions League, torneo in cui il Milan non partecipa dal febbraio 2014 (quando venne eliminato negli ottavi di finale dall'Atletico Madrid del 'Cholo' Simeone).

Leonardo Bonucci è il capitano e leader tecnico di questo gruppo, ma la tifoseria è impazzita pure per il neo arrivato Andrè Silva e soprattutto per il giovane bomber Patrick Cutrone.

Mercato da 10 e lode

Nonostante un mercato da 10 e lode e l'arrivo recentissimo di Nikola Kalinic dalla Fiorentina, arrivato con la formula del prestito secco con obbligo di riscatto, l'amministratore delegato Marco Fassone e il direttore sportivo Massimiliano Mirabelli vogliono ancora puntellare questa rosa con qualche rinforzo mirato che possa rendere sempre più versatile e completo questo gruppo.

Il Milan pensa a Rafinha

Secondo recenti indiscrezioni riportate dalla redazione sportiva dell'emittente nazionale 'Sky Sport', pare infatti che il Milan abbia messo nel mirino nientemeno che Rafinha, eclettico centrocampista del Barcellona che sa di non rientrare nei piani dell'allenatore Ernesto Valverde. Il calciatore spagnolo e fratello di Thiago Alcantara del Bayern Monaco piace tantissimo a Vincenzo Montella in quanto può essere impiegato come regista davanti alla difesa (anche con soli compiti di interdizione), ma all'occorrenza anche come trequartista centrale o esterno offensivo di destra, dando diverse soluzioni tattiche al proprio mister.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Milan Calciomercato

Il brasiliano originario di San Paolo, prodotto del settore giovanile blaugrana, non vuole essere la riserva perenne di mostri sacri come Iniesta e Busquets e intende affermarsi in una piazza dove possa sentirsi importante. Rafinha viene valutato intorno ai 15 milioni di euro e gradirebbe di buon grado un trasferimento in Italia e far parte di un progetto ambizioso come quello rossonero. Riusciranno l'ad Fassone e il ds Mirabelli a concludere positivamente questa trattativa?

Il giocatore ha già dato disponibilità a mettersi in discussione con la maglia del 'Diavolo', non ci resta che aspettare sviluppi nei prossimi giorni...

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto