E se fosse Cristiano Ronaldo il super colpo in attacco del Milan? Massimiliano Mirabelli e Marco Fassone sono da tempo al lavoro per mettere a segno un grande acquisto nel reparto offensivo rossonero, ma la situazione è da lungo in stand-by. La pista che porta ad Andrea Belotti pare essersi raffreddata ormai definitivamente, considerata la valutazione eccessiva di Cairo (clausola rescissoria da cento milioni di euro). Ibrahimovic non convince la dirigenza rossonera, a causa dei suoi problemi fisici, mentre il Borussia Dortmund continua a fare muro per Pierre-Emerick Aubameyang.

Nkola Kalinic, invece, non è sicuramente il top player che si aspettano i tifosi e non rappresenta il primo obiettivo per la dirigenza rossonera. Stando a quanto riporta la nota testata di mercato "Tuttomercatoweb", Fassone e Mirabelli starebbero lavorando sotto traccia per mettere a segno un clamoroso colpo. Ecco tutti i dettagli delle ultime indiscrezioni sul calciomercato del Milan.

Milan, clamoroso colpo Cristiano Ronaldo?

Marco Fassone ha incontrato in Sardegna il suo grande amico Jorge Mendes, potente agente portoghese che segue gli interessi del suo connazionale Cristiano Ronaldo. I due avrebbero parlato del futuro del campione del Real Madrid, che in Spagna è stato accusato di evasione fiscale.

CR7 ha deciso di non patteggiare, dunque dovrà affrontare un processo. A causa di questi problemi, il campione lusitano potrebbe decidere di lasciare il Real Madrid (la squadra con la quale ha vinto praticamente tutto) per decidere di iniziare una nuova avventura sportiva. Yonghong Li avrebbe messo a disposizione del Milan un super budget (circa 150 milioni di euro) per provare a mettere a segno il colpo del secolo (dopo il trasferimento di Neymar al Paris Saint Germain per duecentoventidue milioni di euro).

Il presidente del Real Madrid, Florentino Perez, sarebbe già stato informato da Jorge Mendes dell'interesse del Milan per Cristiano Ronaldo. Ma non è tutto; l'attaccante portoghese non avrebbe detto no alla possibilità di vestire la casacca rossonera e sarebbe disponibile ad una trattativa. Il Milan, inoltre, avrebbe pensato ad un ingaggio "monstre" per lui: una cifra superiore ai 20 milioni di euro stagionali.

Se dovesse andare in porto questa clamorosa operazione di mercato, il Milan si ritroverebbe con un attacco tutto in "salsa portoghese" dopo l'acquisto del promettente André Silva dal Porto.