Dopo le prime due giornate di Serie A arriva per molti appassionati di Fantacalcio il momento di fare l'asta tra gli amici. Il calciomercato chiuderà infatti a fine mese e dunque non ci saranno più trasferimenti. In questo modo a tutti sarà chiara la lista dei giocatori da poter prendere nella propria fantasquadra. Portieri, difensori, centrocampisti e attaccanti, è ora di iniziare a studiare seriamente su chi prendere all'asta e quanti crediti al massimo spendere.

Pubblicità
Pubblicità

Specie per quanto riguarda i difensori, l'obiettivo di molti è quello di spendere il meno possibile per avere qualche credito in più da spendere per centrocampisti e attaccanti. Ma quali difensori scegliere? Sicuramente non i centrali, o quantomeno non quelli che non vanno nemmeno a saltare sui calci piazzati. Meglio guardare agli esterni, quelli che arrivano in fondo e mettono in mezzo cross invitanti, oppure giocatori che hanno il vizietto del gol. Proviamo a dare dei consigli sui nomi da scegliere.

Difensori 'low cost' per il Fantacalcio

Non sempre è facile prendere dei difensori low cost al Fantacalcio, specie se i difensori giocano nelle big. Cerchiamo allora di guardare anche alle altre squadre. Nella Lazio Wallace si sta confermando su buoni livelli, Regini della Sampdoria ha ormai raggiunto una buona costanza di rendimento. Nell'Udinese occhio ad uno degli ultimi arrivi, il centrale Nuytinck, che ha già segnato la sua prima rete in serie A.

Pubblicità

Nell'Atalanta Toloi è ormai una sicurezza, nel Cagliari il nuovo arrivato Van der Wiel porta con sè un grande bagaglio d'esperienza. Sarà sicuramente un titolare fisso nella formazione sarda. Nel Crotone il laterale sinistro Martella si sta imponendo a suon di belle prestazioni, nel Genoa sono in rialzo le quotazioni di Biraschi. E le neopromosse? Spal, Benevento e Verona hanno senz'altro dei difensori spesso titolari e affidabili da poter prendere all'asta del Fantacalcio 2017/2018.

Scegliemo un nome a squadra: Vicari della Spal in queste due giornate di campionato ha già dimostrato il suo valore, Letizia del Benevento è un esterno con ampi margini di miglioramento, Caceres del Verona un giocatore che conosce bene la serie A e ha grande esperienza. Prenderlo con pochi crediti potrebbe essere un vero e proprio affare. Ad ogni modo per l'asta c'è ancora qualche giorno di tempo: studiate bene le formazioni tipo delle 20 squadre di serie A e andate anche ad intuito, potrebbe scapparci magari un acquisto sorprendente.

Pubblicità

Leggi tutto