Si dice che le cose belle durino poco. Ma, come noto, l'eccezione che conferma la regola non manca mai. Benvenuti alla fine della fiera dei sogni, ovvero il calciomercato estivo. Iniziato ufficialmente il 1° luglio, ma in realtà in essere già da fine maggio, ovvero dalla fine dei campionati, la sessione estiva 2017 è stata ricca di colpi di scena e affari da ricordare. In Serie A, e come non pensare al trasferimento di Leonardo Bonucci dalla Juventus al Milan, ma pure tra i cadetti.

Pubblicità
Pubblicità

Tante le piazze nobili e ambiziose al via del campionato iniziato lo scorso 25 agosto e tanti i movimenti di mercato che faranno sentire i propri effetti durante la stagione. Qualche esempio? Siligardi-Parma, Paulinho-Cremonese, Kozak-Bari, Caputo-Empoli, solo per citare gli affari più importanti, da aggiungere alle conferme di Pescara e soprattutto Palermo (Nestorovski). Ma attenzione ad acquisti e cessioni dell'ultimo giorno.

Pubblicità

Ne sono successi parecchi: ecco un riepilogo dei fatti dell'ultimo giorno!

22.59 Anzi, il penultimo. Sul gong della fine del mercato è fatta per Daniele Cacia al Cesena: non trovato l'accordo con Rolando Bianchi, fresco di rescissione con la Pro Vercelli, i romagnoli firmano il colpaccio delle ultime settimane mettendo sotto contratto il miglior marcatore in attività del torneo cadetto. Appiedato dall'Ascoli e a lungo senza contratto, l'attaccante calabrese dovrà garantire tanti gol per la salvezza del Cesena (ne mancano appena quattro per raggiungere Stefan Schwoch, primatista di reti in B a quota 135) e fare da chioccia ai giovani Gliozzi, Jallow e Panico.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie B

22.55 L'ultimo affare dell'estate è proiettato nel futuro. Dopo una lunghissima trattativa è fatta per il passaggio, anzi il ritorno, di Andrea Favilli alla Juventus: l'attaccante classe '97, che era stato bianconero nella scorsa stagione in prestito dal Livorno, salvo non essere riscattato e passare poi all'Ascoli, è stato acquistato a titolo definitivo dai campioni d'Italia. Favilli resterà però in prestito nelle Marche fino al termine della stagione.

22.30 Novità in porta e a centrocampo per la Pro Vercelli: sfumato in fretta il sogno Curci, alla corte di Grassadonia arriva Thomas Marcone, in prestito dal Trapani con diritto di riscatto e controriscatto. Marcone si giocherà il posto da titolare con Tommaso Nobile. In mezzo ecco invece Michele Rocca, ex Latina, in prestito dalla Sampdoria.

22.20 Poteva mancare uno scambio? Ovviamente no e allora ci pensano Novara e Spezia, che concretizzano un affare a sorpresa tra centrocampisti con la classica formula del prestito con diritto di riscatto: Francesco Bolzoni va in Liguria in cambio di Daniele Sciaudone

22.15 Niente Daniele Cacia per la Salernitana: l'attaccante calabrese sembra destinato a restare svincolato, in attesa di una chiamata interessante nelle prossime settimane.

Pubblicità

La prima line di Alberto Bollini, orfana di Coda e Donnarumma, vedrà affiancarsi a Riccardo Bocalon Alejandro Rodriguez: lo spagnolo ex Cesena, acquistato in estate dal Chievo, diventa granata con la formula del prestito con diritto di riscatto

21.15 E alla fine l'Empoli ha trovato l'attaccante per completare il reparto. Sfumato Antenucci, e pure Di Carmine, al fianco di Ciccio Caputo e Alfredo Donnarumma ecco il nome a sorpresa di Nikola Ninkovic: la seconda punta serba classe '93 arriva in prestito secco dal Genoa, dopo che lo stesso giocatore aveva rifiutato il trasferimento al Panathinaikos

21.10 Carpi scatenato negli ultimi giorni di mercato: sistemata la difesa con Brosco e Ligi, in attacco è sfumato il sogno Federico Melchiorri, che ha scelto di restare a Cagliari rifiutando anche il clamoroso prestito all'Olbia in Serie C, ma è fatta per Jacopo Manconi: l'attaccante classe '92 arriva dal Novara in prestito con diritto di riscatto

21.00 Brescia attivo anche in uscita: Racine Coly va a giocare addirittura insieme a Mario Balotelli e Wesley Sneijder al Nizza, mentre il portiere Andrea Gagno, titolare in Coppa Italia e alla prima di campionato ad Avellino, con tanto di rigore parato a Castaldo, si trasferisce in prestito al Mestre, club matricola di Serie C.

Pubblicità

Oltre che da Minelli, Gagno sarebbe stato chiuso a Brescia dal neo-acquisto Alberto Pelagotti

20.45 Dopo lunghi mesi da separato in casa a Terni, e una breve e poco fortunata esperienza a Bari, ecco una nuova avventura per Alberto Masi: il difensore classe '92 scuola Juventus si trasferisce allo Spezia con la formula del prestito con diritto di riscatto

20.13 Difesa tutta nuova a Bari, e tutta straniera: dopo Gyomber, arriva Jhonny Vergara, di proprietà del Milan, ex Livorno e Avellino

20.10 Il Palermo trova la riserva di Nestorosvski: sfumato Di Carmine, e ceduto Simone Lo Faso alla Fiorentina, dall'Atalanta arriva Gaetano Monachello, in prestito al Bari nella seconda parte della scorsa stagione

20.00 Il Cesena porta a casa Giovanni Di Noia: il centrocampista ex Ternana era tornato a Bari per fine prestito, ma non rientra nei piani di Grosso e va da Camplone con la formula del prestito con diritto di riscatto

19.30 Arriva l'ufficialità in casa Parma: Fabio Ceravolo firma un triennale con opzione ed è il nuovo attaccante a disposizione di Roberto D'Aversa

19.20 Due rescissioni per altrettanti attaccanti pronti a rilanciarsi: Joao Silva lascia la Salernitana, Rolando Bianchi dice addio alla Pro Vercelli

19.10 Michele Camporese torna in Serie B: il centrale ex Fiorentina e Cesena lascia Benevento, dove aveva conquistato la promozione, per dare solidità alla difesa del Foggia, travolto a Pescara alla prima giornata

19.00 Altro squillo del Brescia: preso dal Bari Federico Furlan, jolly di centrocampo classe '90, proveniente dal Bari e in campo nel finale del posticipo della prima giornata contro il Cesena. Ma a sorpresa c'è pure Filippo Bandinelli, altro classe '90, vivaio Fiorentina, protagonista lo scorso anno a Latina e poi libero dopo il fallimento dei pontini e finito al Perugia, dove ha giocato da titolare nella prima giornata contro l'Entella.

18.45 L'Ascoli trova subito il sostituto di Gigi Giorgi: alla corte di Maresca e Fiorin arriva l'esperto centrocampista Leandro Greco, che lascia il Bari

17.35 I bianconeri si sono infatti già aggiudicati i difensori Rigione e Scognamiglio e puntano ad almeno un attaccante di peso: Rolando Bianchi, in rottura con la Pro Vercelli, resta il favorito. Cacia è più di un'alternativa

17.30 Salernitana scatenata: granata vicini all'acquisto del centrocampista Giuseppe Rizzo, in uscita dal Vicenza e in corsa per arrivare a Daniele Cacia. Ma sull'attaccante c'è anche il Cesena, che potrebbe diventare la gran protagonista dell'ultima giornata di mercato

16.15 Ufficializzato un affare già anticipato nella giornata di giovedì. Marco Crimi è un nuovo giocatore della Virtus Entella: il centrocampista ex Carpi lascia il Cesena a titolo definitivo dopo una sola stagione

15.50 Dopo il buon debutto in campionato, il Bari c'ha preso gusto e sogna una stagione da protagonista: dalla Roma ecco il difensore slovacco Norbert Gyomber, che arriva agli ordini di Grosso con la formula del prestito

15.00 Il ds del Parma Faggiano l'aveva anticipato: "Aspetteremo il Sassuolo fino alle 10 di giovedì". Detto, fatto: i neroverdi non hanno trovato il sostituto di Alessandro Matri dopo essere stati bruciati dalla Sampdoria nella corsa a Duvan Zapata e allora è saltato l'approdo dell'ex juventino in maglia crociata. Al suo posto ecco Fabio Ceravolo, carta di riserva con il quale Faggiano aveva già trovato l'accordo per un triennale da 500.000 euro

14.15 Il Brescia di Massimo Cellino era segnalato tra i club più attivi della seconda parte di agosto, dopo il passaggio di proprietà. E così è stato: il colpaccio non è arrivato, ma la rosa di Boscaglia si arricchisce di giocatori importanti: per la porta ecco Alberto Pelagotti dall'Empoli, per il centrocampo Lamin N'Diaye dal Rennes e per l'attacco l'esterno Rigoberto Rivas in prestito dall'Inter

13.20 Colpo in attacco per la Salernitana. I granata si aggiudicano l'esterno Nunzio Di Roberto, 31 anni, che si era appena svincolato dal Crotone, club cui era tornato dopo il prestito al Cesena nella scorsa stagione

12.43 Si muove pure il Venezia: contratto biennale per il centrocampista Francesco Signori, ex Modena, nelle ultime stagioni a Vicenza

12.39 Sorpresa, ma non troppo, ad Ascoli. Il capitano e bandiera Luigi Giorgi ha rescisso il contratto: l'ex atalantino si è subito accasato allo Spezia

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto