Oggi è l'ultimo giorno di questa sessione estiva di Calciomercato e il Milan ne è stato indubbiamente il protagonista indiscusso: nessuna altra concorrente ha operato come il club rossonero, desideroso di aumentare immediatamente la propria caratura tecnica per ambire nel più breve tempo possibile a traguardi prestigiosi consoni alla grande storia del Milan. L'amministratore delegato Marco Fassone e il direttore sportivo Massimiliano Mirabelli hanno lavorato incessantemente per cogliere le migliori opportunità nel panorama nazionale e soprattutto europeo, dando così all'allenatore Vincenzo Montella un organico in grado di soddisfare la filosofia di gioco del mister campano.

Tutti i reparti sono stati massicciamente rinforzati, anche se l'elemento che più spicca e che ha creato maggiore entusiasmo è senz'altro Leonardo Bonucci: il totem della Juventus e della Nazionale italiana ha lasciato dopo 7 anni il club di Agnelli per diventare protagonista e subito capitano del progetto rossonero. Nonostante manchino poche ore alla fine di questa finestra stagionale, l'ad Fassone e soprattutto il neo direttore Mirabelli stanno sondando alcune piste legate ad un forte giocatore a centrocampo.

Il Milan su Jankto

Secondo recenti indiscrezioni riportate dalla redazione del quotidiano sportivo nazionale 'Tuttosport', pare che il Milan abbia messo gli occhi nientemeno che su Jakub Jankto, mediano versatile dell'Udinese e protagonista di grandi prestazioni nel nostro campionato, assistito da Giuseppe Riso, agente molto vicino e in buoni rapporti con la vecchia e attuale dirigenza rossonera.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Milan Calciomercato

Il giocatore originario di Praga, prodotto del settore giovanile dello Slavia Praga, piace tantissimo a Vincenzo Montella perchè può essere impiegato come mediano nel 3-5-2 o come mezzala sinistra nel 4-3-3.

Ancora non è chiaro quale sarà il modulo di riferimento

Ancora non è chiaro quale sarà il modulo di riferimento del tecnico ex Fiorentina e Samp, ma la difesa a 3 sembra un obbligo, visto che Leonardo Bonucci dà il meglio di sè con questa disposizione, visto che è anche un ottimo regista difensivo.

L'attaccante transalpino M'Baye Niang pare vicinissimo a vestire la maglia del Torino, dietro pagamento di una cifra intorno ai 15 milioni di euro da parte del presidente Urbano Cairo. Con questo tesoretto, l'ad Fassone vuole virare con decisione proprio sul calciatore ceco, valutato dall'Udinese circa 10 milioni di euro. La cifra è ritenuta congrua dalla dirigenza del 'Diavolo'.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto