Il Milan ha vinto al debutto nel campionato di Serie A 2017\2018, battendo nella trasferta calabrese il Crotone per ben 3-0. Le reti portano la firma di Franck Kessié (su calcio di rigore), Patrick Cutrone e della stellina Suso, dando prova di un gioco spettacolare e aggressivo anche se la banda di Di Nicola si è trovata in 10 per quasi tutta la partita in seguito all'espulsione di Ceccherini al quarto minuto.

Ovviamente siamo solo all'inizio di una nuova annata, ma il gruppo allenato da Vincenzo Montella sta dimostrando grande voglia di fare bene e dare gioie alla propria tifoseria. Ormai è ufficiale anche l'arrivo di Nikola Kalinic, attaccante arrivato dalla Fiorentina in prestito con obbligo di riscatto e vestirà la maglia numero 7, che nella storia recente del club è stata indossata nientemeno che da un big come l'ucraino Shevchenko.

Nonostante un grande mercato che ha visto approdare a Milanello diversi giocatori di livello, l'amministratore delegato Marco Fassone e il direttore sportivo Massimiliano Mirabelli sono determinati a portare a segno ancora un paio di colpi per consegnare all'allenatore rossonero un organico sempre più competitivo.

Calciomercato: il Milan su Keita

Secondo recenti indiscrezioni riportate dalla redazione del noto quotidiano nazionale 'Il Messaggero', pare infatti che il Milan abbia messo nel mirino nientemeno che Keita Balde, attaccante della Lazio corteggiatissimo anche dalla Juventus.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Milan Calciomercato

Il calciatore spagnolo originario di Arbucles, prodotto del settore giovanile del Barcellona, vuole infatti vestire la maglia dei campioni d'Italia anche se l'offerta fatta pervenire dall'ad Marotta è molto inferiore rispetto a quelle della concorrenza. Keita piace tantissimo a Vincenzo Montella in quanto può essere impiegato in tutti i ruoli del tridente, sia come esterno offensivo su entrambe le fasce o come punta centrale, quindi dà il meglio di sé nel 4-3-3.

Il presidente biancoceleste Claudio Lotito ha infatti rifiutato la proposta dei bianconeri di 15 milioni di euro ed è per questo motivo che il club di via Aldo Rossi è pronto ad offrire 15 milioni cash più il cartellino di M'Baye Niang e quello del difensore argentino Gabriel Paletta. Anche il Napoli ha fatto più di un sondaggio con l'entourage del calciatore in scadenza di contratto con la società capitolina, ma il Milan e la Juventus sono in vantaggio: quale sarà il futuro del talento di origini senegalesi?

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto